sammi-basso-in-chiara-e-francesco

Vestirà i panni di un popolano che rimane affascinato da San Francesco nel musical ‘Chiara e Francesco’ della compagnia ‘Mendicanti di Sogni’ di Schio, in programma sabato 14 gennaio alle 20.45 nella palestra intercomunale di via monte Paù a Carrè.

Sammy Basso, 21 anni appena compiuti il 1° dicembre, è ormai una icona della gioia di vivere e la sua grinta un esempio per chi non vuole arrendersi. Il suo nome ha ormai varcato da molti anni i confini di Tezze sul Brenta, dove risiede con i genitori, grazie anche ad un documentario sulla sua vita girato a puntate negli Usa per il canale Nat Geo People.

sammy-basso

Affetto da progeria, una rarissima malattia causata da una mutazione genetica che provoca un invecchiamento precoce del fisico e che raramente lascia scampo oltre i 20 anni, Sammy non spreca nemmeno un minuto del suo tempo ma lo trova comunque per dedicarsi agli altri in numerosi eventi di beneficenza dove è chiamato a fare da testimonial.

Il suo sogno è quello di diventare ricercatore, e per realizzarlo sta studiando scienze naturali all’università di Padova. ‘Ho una vita piena di amici e persone che mi vogliono bene’, ammette dalla sua pagina facebook, sempre aggiornata con i nuovi progetti per dare voce alle disabilità, come quello di dare la possibilità agli studenti di seguire in streaming le lezioni universitarie. Coni genitori ha fondato nel 2005 l’associazione italiana progeria Sammy Basso (http://www.progeriaitalia.org/ita/), che si occupa di divulgare la conoscenza sulla sindrome e raccogliere fondi per la ricerca.

 

chiara-e-francesco-2016-schio

‘Lo spettacolo sarà una sorpresa per tutti – ha commentato il vicesindaco Valentina Maculan – e tutti quelli che hanno visto recitare Sammy ne sono rimasti entusiasti. Sono riuscita a fare arrivare lo spettacolo a Carrè e devo ringraziare anzitutto Giuseppe Pasin, l’anima dei Mendicanti di Sogni, con il quale ho avuto modo di organizzare l’evento. Lo spettacolo porta con sé i messaggi ed i valori dell’umiltà, della Fede e della fiducia nelle piccole cose. Tutti valori che i Mendicanti tenteranno di trasmettere al pubblico, che mi auguro numeroso e che sappia cogliere questa straordinaria occasione di ascolto, riflessione e condivisione’.

 

Il musical è a ingresso è libero. Le offerte raccolte a fine serata verranno date tutte in beneficenza alla A.I.Pro.Sa.B. associazione italiana progeria Sammy Basso onlus. L’importo complessivo donato alle varie associazioni dai Mendicanti di sogni è stato finora di circa 70 mila euro.

 

Marta Boriero

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su: