Striscione

Cosa non si fa per amore? C’è chi per chiedere la mano della sua bella se la cava con una banale  domanda di rito, c’è chi invece, per rendere il momento indimenticabile, escogita stratagemmi degni di Houdini.

Un caso interessante è successo a Thiene, dove il comandante di un piccolo aereo ha addirittura fnto un’avaria all’aereo ed è atterrato di conseguenza in emergenza.

E’ successo mercoledì sera, all’aeroporto Arturo Ferrarin, quando un Cessna della scuola di volo ‘Aeropubblicità’, comandato dall’istruttore Simone Maron, dopo aver simulato un ‘codice rosso’,  nel rientrare in aeroporto ha sventolato un gigantesco striscione che riportava la scritta ‘vuoi sposarmi?’

Comprensibile lo stupore e lo scoppio di gioia dell’ignara fidanzata Lisa Paulon. L’iniziale paura è poi sfociata in un pianto a dirotto, quando la ragazza si è vista consegnare l’anello che era nascosto all’interno dell’aereo.

Al rientro in pista di atterraggio, i due promessi sposi sono stati accolti da amici e parenti che urlavano le loro congratulazioni accompagnati dalle sirene dei mezzi di soccorso.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su: