cancello

Potrebbe avere le ore contate il pirata della strada che questa mattina, intorno alle 8, con un mezzo di colore bianco ha abbattuto gran parte della recinzione di un’abitazione privata.

Dopo essersi schiantato sul cancello di cinta della villetta, procurando seri danni alla struttura, il conducente non si è fermato ed è fuggito facendo perdere le proprie tracce. Probabilmente terrorizzato dal dover pagare il costo della riparazione, se l’è svignata senza nemmeno accertarsi di non aver lasciato dietro di sé dettagli che, insieme alla registrazione di una telecamera presente in zona, potrebbero far risalire al suo nome e cognome.

Dal mezzo, che alcuni vicini indicano essere un furgone Ducato bianco, si sono infatti staccati un pezzo di paraurti e il porta targa.rottami

“Se a qualcuno mancano pezzi dal suo veicolo e dovesse riconoscerli come propri, può venire a ritirarli direttamente a casa mia”, ha ironizzato il padrone di casa, che dopo aver lanciato un appello sui social network ha ricevuto molte indicazioni d’aiuto da amici e vicini di casa, scesi in campo per dargli una mano ad identificare il responsabile del gesto.