Incendio1

Il divampare di un incendio al casello autostradale di Piovene Rocchette è stato evitato solo grazie alla prontezza di riflessi di G.F., 33enne di Velo d’Astico, che ha spostato la sua Alfa Romeo appena in tempo dopo che questa aveva preso fuoco, alle 16.40 di oggi.

L’uomo, che a bordo aveva un paio di amici, aveva fermato la vettura per pagare il biglietto al casello, ma mentre era in fila dietro un’altra auto si è accorto che dalla sua automobile si stava sprigionando un incendio.

L’uomo ha immediatamente fatto indietreggiare la vettura, allontanandola da alcuni teli di plastica posizionati lì vicino, che se avessero preso fuoco avrebbero probabilmente incendiato l’intero casello. Incendio

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco di Schio che sono corsi sul posto spegnendo le fiamme. Difficile stabilire le cause dell’incendio della vettura. Molto probabilmente si tratta di un corto circuito o della perdita di carburante che ha preso fuoco.

 

 

Nell’incendio non è rimasto ferito nessuno, ma l’asfalto ha riportato danni e la macchina è stata completamente distrutta.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su: