Il comandante del Ros: “La mafia al Nord si è fatta banca”

“L’infiltrazione della criminalità organizzata al Nord è sempre più alta. Così come è sempre più intensa la nostra azione di contrasto”: l’offensiva mafiosa “ormai non è più violenta. Lo diventa solo se costretta quando altri metodi non sono efficaci”, dice Pasquale Angelosanto, comandante del Ros, intervistato dal Sole 24 Ore, in occasione del 205° annuale di... continua a leggere...

Su Rete4, da Thiene alla valle dell’Astico, il Cammino delle Apparizioni

La troupe di Mediaset a Thiene non è sfuggita agli occhi di numerosi cittadini, che si sono interrogati sulla presenza di una redazione di Rete4 in quella che è considerata la ‘bomboniera’ dell’alto vicentino. A raccontarlo, il presidente dell’associazione Pedemontanta Veneta e Colli Nazzareno Leonardi, che ha spiegato che le bellezze del nostro territorio, con... continua a leggere...

Giacomo di Thiene è il nuovo presidente Dimore Storiche Italiane

Giacomo Di thiene è il nuovo Presidente Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane A.D.S.I. per il triennio 2019-2022. 49 anni, architetto, specializzato nella tutela e recupero del patrimonio storico-artistico, era stato vicepresidente dal 2013 al 2016 e poi presidente, dal 2016, dell’A.D.S.I. Veneto, collaboratore della Collezione Guggenheim e con alcuni Padiglioni Nazionali alla Biennale di Venezia,... continua a leggere...

Pedemontana. Commissario Corsini: “giusto che i veneti la paghino”

Dopo gli attacchi, anche feroci, dell’opposizione del consiglio regionale e di vari esponenti del Pd e del Movimento5Stelle, a replicare ci pensa oggi dalle pagine de ‘Il Mattino’, Marco Corsini Commissario della Pedemontana. “Giusto che siano i veneti a pagarla, come fanno fanno i siciliani con la Siracusa-Caltanisseta”. Marco Corsini, che è anche avvocato dello... continua a leggere...

Pedemontana. A Breganze manca la complanare. Pd e M5 Stelle all’attacco

Il giorno dopo l’inaugurazione del tratto breganzese della Pedemontana, fioccano le polemiche su quello che per Achille Variati sarebbe un ‘teatrino’ , che non fa onore al Veneto. ‘ Ieri sono stati inaugurati 7 km di Pedemontana veneta alla presenza di ben tre ministri, nessuno dei quali competente sull’opera: il ministro dell’Interno, il ministro della... continua a leggere...