E’ già tempo d’influenza e sarà più aggressiva

Saranno virus più “insidiosi”, secondo il virologo Fabrizio Pregliasco, quelli che ci insidieranno per tutto l’inverno. L’influenza stagionale quest’anno sarà a doppia faccia: i nuovi ceppi virali che sbarcheranno nel nostro Paese (anzi, sono già ufficialmente sbarcati il 25 settembre, con l’isolamento del primo virus stagionale a Parma) saranno più aggressivi e più a rischio... continua a leggere...

Asiago. Impianto e cannoni nuovi: le Melette si preparano per la stagione invernale

Il comprensorio delle Melette è pronto per ripartire alla grande e nell’Altopiano di Asiago fervono i preparativi per l’apertura della stagione invernale. Lo si capisce dall’entusiasmo con cui Roberto Rigoni Stern, sindaco di Asiago, ha annunciato l’affidamento del nuovo impianto di risalita comunale alla nuova società di gestione del comprensorio delle Melette. “Presto il collaudo... continua a leggere...

Thiene-Schio. Generazioni a confronto per capire i cambiamenti. Arriva Crepet

Confartigianato Imprese  propone anche per quest’anno il progetto “GenerAzioni” dedicato a favorire l’incontro, appunto, tra le generazioni, nell’ottica di una utile interazione tra chi si affaccia al mondo del lavoro e chi sul lavoro ha acquisito un “sapere” fatto di esperienza. Da un lato, quindi, la “Generazione Z” che comprende i giovani di età tra... continua a leggere...

100 pallini hanno ucciso Zeus, morto dopo una lenta agonia. La vicenda approda in Regione

“Chi spara a un cane domestico inerme, con centinaia di pallini, è un delinquente, una persona pericolosa che va assolutamente fermata. Chiedo agli inquirenti di fare tutte le verifiche del caso, individuarlo non dovrebbe essere troppo difficile”. L’appello è di Andrea Zanoni, Consigliere regionale del Partito Democratico commentando “l’episodio accaduto a Onè di Fonte, nel Trevigiano,... continua a leggere...

Autonomia. Pressing di Stefani su Boccia. Lui: “Passi avanti con Zaia”

“Boccia riprenda le nostre trattative sull’autonomia”. Erika Stefani, ex ministro per le Autonomie e gli Affari Regionali, non smette di lanciare chiari segnali di sfida al suo successore Francesco Boccia, che dopo aver sostituito la parola ‘autonomia’ con ‘sussidiarietà’ e aver dichiarato che il percorso è più facile dove i temi di natura fiscale non... continua a leggere...