Ulss 7. A Santorso si faranno i tamponi: ecco come cambia l’ospedale

Inizia oggi, venerdì 7 marzo, il collaudo della nuova apparecchiatura analisi nel laboratorio dell’ospedale di Santorso, a completamento di quella già attiva da una settimana nel laboratorio analisi dell’ospedale di Bassano. Dopo i rallentamenti dovuti al sovraccarico di analisi nel laboratorio di Padova, questo investimento consente all’Ulss7 di essere sostanzialmente autonoma nell’analisi dei tamponi e... continua a leggere...

Coronavirus e disabilità. Benefattore regala laboratori online per ‘ragazzi speciali’

Rompere le catene del Coronavirus, abbattendo le barriere sociali che il virus  ha messo al mondo della disabilità dell’alto vicentino, ma non solo. Grazie al grande cuore di un imprenditore vicentino è partito ‘WebisMore’. Laboratori online per ragazzi autistici e con difficoltà. Un progetto dell’associazione OutisMore di Vicenza, nata nel 2014 e che nel tempo... continua a leggere...

Zugliano. Medici del covid in Villa Rospigliosi: “Per tutelare le loro famiglie”

Sono impegnati giorno e notte in turni massacranti all’ospedale di Santorso e, se già prima non tornavano a casa a dormire, adattandosi a soluzioni improvvisate, ora che l’ospedale è completamente dedicato ai malati covid della provincia, a casa non ci tornano proprio più. Per dare una mano a medici e personale sanitario durante l’emergenza, le... continua a leggere...

Coronavirus e disabilità. Anffas: ‘Le famiglie sono stremate, serve supporto domiciliare’

Individuare i contagiati, gli asintomatici ed i negativi, garantendo la possibilità di effettuare tamponi per tutti gli utenti e operatori delle strutture residenziali. Isolare e distanziare il più possibile le persone anche all’interno delle strutture, anche ricorrendo all’utilizzo di sedi diverse. Assicurare alle persone con disabilità i cui genitori siano ricoverati o siano venuti meno... continua a leggere...

Marano-Torre. Saltano le commemorazioni ai partigiani: “Restiamo uniti”

Saltano a Lugo di Vicenza e Torrebelvicino le cerimonie di commemorazione dei partigiani vicentini ‘Silva’ e ‘Armonica’ previste il 29 marzo e il 4 aprile ed è unanime l’appello dei Comuni ai cittadini: “Facciamo appello all’unità e alla solidarietà per fare memoria insieme in questo difficile momento”. Erano nati esattamente 100 anni fa, nel 1920, i due... continua a leggere...

Coronavirus. Alto Astico e Posina piangono “L’anima e il corpo delle Pro Loco”

Il covid-19 miete ancora vittime, portandosi via Gaetano Pento, 68 anni di Posina che era ricoverato all’ospedale di Santorso. Sgomento nell’Alto Vicentino per la scomparsa di un uomo che aveva dato anima e corpo per il territorio. Si spinge da una vallata all’altra  il cordoglio per Pento, che era stimato e molto conosciuto. Aveva guidato... continua a leggere...