Asiago – Thiene. Malore mentre scia, morto il commercialista Giacomo Serraiotto

È stato un malore fatale quello che probabilmente, attorno all’ora di pranzo di oggi martedì 31 gennaio, ha stroncato il noto fiscalista thienese Giacomo Serraiotto, impegnato sulle piste da fondo Centro Fondo Asiago situate poco distanti dal rinomato Golf Club di Via Meltar. L’uomo, 72enne, avrebbe avvertito che qualcosa non andava mentre stava assaporando il... continua a leggere...

Roana. Va a caccia di cinghiali e abbatte un cervo. Un anonimo lo fa beccare dalla Polizia Provinciale

Era autorizzato al controllo del cinghiale, ma ha “preferito” abbattere un cervo. Perlopiù di notte, quando è assolutamente vietato. E’ successo a Roana, dove N.Z., con regolare licenza di caccia, avrebbe dovuto essere impegnato nel controllo del cinghiale, a cui era autorizzato dopo avere seguito un corso specifico e una preparazione adeguata da parte della... continua a leggere...

“Si costruisca il futuro del turismo sulla montagna fruita non come parco giochi”

“I 200 milioni di euro previsti in legge di bilancio per modernizzazione e messa in sicurezza degli impianti di risalita, e per incentivare l’offerta turistica delle località montane italiane, non venga utilizzato, con il decreto e il bando di prossima emanazione, solo per manutenzioni ordinarie dell’arroccamento, piuttosto che per l’innevamento artificiale. Che peraltro ha già visto... continua a leggere...

Asiago. “Mi sono rovinato la vita”, il racconto del carcerato tocca il cuore degli studenti

Un incontro intenso, che rimarrà impresso per sempre nella vita degli studenti. Una esperienza forte, a tratti dura, ma che ha significato conoscere una realtà che non possiamo fare finta che non esista. Si è tenuta nella palestra del polo Pertile tra un detenuto del carcere di Vicenza e gli alunni delle  quinte classi dell’Istituto... continua a leggere...

Roana. Il lupo in centro: ‘Se serve, abbatterlo. Basta con l’ambientalismo borghese’. Video

La questione è sempre la stessa, ma quando il predatore più raccontato delle favole torna a farsi vivo così vicino alle case, con la paura monta anche la polemica. È il caso di Camporovere, una delle sei frazioni del comune di Roana, dove lo scorso weekend un lupo è stato immortalato mentre si aggirava indisturbato... continua a leggere...

Enego. Piste battute, centro chiuso. La Scuola Sci: ‘Inverno senza di noi’. Il Sindaco: ‘Lavoriamo perchè sia l’ultimo’

La questione è annosa ma la comunicazione di pochi giorni fa è arrivata come l’ennesima tegola in testa a chi sperava che in questo strano inverno ci fosse posto per una ripresa delle normali attività del Centro Fondo Enego Marcesina: “Quest’anno la nostra scuola sci non sarà operativa causa mancata apertura della struttura del Centro... continua a leggere...

Gallio. La chiesa di Stoccareddo con la neve è un incanto. La storia

Si trova nel centro di Stoccareddo a Gallio e nel 1669 e poi ricostruita varie volte fino a quando, nel 1923, fu nuovamente eretta su progetto dell’architetto Vincenzo Bonato. Nella foto di Gianna Marcolongo, che ringraziamo per averla condivisa nel gruppo facebook Sei di Gallio se è stupenda grazie all’effetto della neve, che la rende suggestiva più... continua a leggere...

Campestre, buoni piazzamenti dell’IIS di Asiago alle Finali Provinciali. Le foto

In un gelo davvero tremendo, come raccontano tutti partecipanti alla manifestazione sportiva, sono stati ben 14 gli atleti dell’IIS di Asiago che, dopo essersi qualificati per la fase finale, hanno tentato l’assalto al titolo provinciale.  Accompagnati dalle docenti di Scienze Motorie, Cristina Volpi e Mara Campagnolo, i 14 podisti asiaghesi hanno ottenuto i seguenti risultati: Risultati... continua a leggere...

Foza. Si apre voragine sotto i suoi piedi e sprofonda di 3 metri in una trincea di guerra

Alle 12.30 di venerdì 13 gennaio è scattato l’allarme per un escursionista sprofondato all’improvviso in una voragine apertasi nella neve sotto i suoi piedi. Il 63enne di Parma, che stava facendo un giro con le ciaspe assieme a un amico sul Monte Fior, era finito a 3 metri di profondità in una trincea della guerra,... continua a leggere...