A Posina eletto un consigliere misterioso: “Di Foggia, nessuno sa chi è”

E’ mistero a Posina per il consigliere comunale sconosciuto, residente in provincia di Foggia, eletto in questa tornata elettorale grazie ai 14 voti incassati dalla sua lista ‘L’Altra Italia’, con Maria Galasso come candidato sindaco. Chi è? Che cosa fa? Esiste davvero? Si farà vedere nella velle e assaggerà i prodotti gastronomici locali? Solo il... continua a leggere...

Rami e siepi sporgenti: multe fino a 680 euro. La Provincia di Vicenza avverte

La Provincia mette un punto fermo sulla manutenzione di siepi e rami sporgenti lungo le strade provinciali: la responsabilità della loro manutenzione è dei proprietari dei terreni confinanti. Un tema caldo quello del verde che oltrepassa il confine stradale restringendo la carreggiata, nascondendo segnali stradali e creando, più in generale, situazioni di pericolo per i... continua a leggere...

Arsiero e l’incrocio fantasma. Occhino: “Che fine ha fatto il mio progetto?”

Pronta a dare un nuovo ingresso ad Arsiero, quando era alla guida del paese,  l’ex sindaco Tiziana Occhino ora tra le fila dell’opposizione non ci sta a vedere il progetto prendere polvere. “Lasciato come mia eredità all’attuale amministrazione, non è stato fatto nulla”. In ballo anche quei contributi provinciali per la progettazione, oltre alla collaborazione... continua a leggere...

Posina. Nessun contagio, ma covid test a tutti gratis

Sono circa 600 i cittadini di Posina e per tutti loro l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Andrea Cecchellero, ha disposto covid test gratuiti. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con la Fondazione Vivi la Val Posina, la Protezione civile e Centro di medicina, per “una ripartenza sicura”.

Posina. Scarubbi in sicurezza: “Tornare dalle 52 Gallerie è una vera passeggiata”

Rientrare dalla Strada delle 52 Gallerie del Pasubio ora è una vera e propria passeggiata, tranquilla e sicura, grazie al completamento dei lavori voluto dal Comune di Posina. Un percorso lungo, che ha richiesto un intervento costato 250mila euro, ma la famosa Strada degli Scarubbi, unica alternativa alla mulattiera per tornare a Bocchetta Campiglia una... continua a leggere...