Schio. Mario, vedovo e con il figlio malato. Cisl: ‘Licenziato senza pietà’


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Raccontiamo questa breve, attuale, storia. Un lavoratore dipendente, che chiameremo Mario, lavora da 16 anni presso un artigiano E.M.. E’ un bravo lavoratore, 48 anni, sposato con una donna che ama e che è il suo sostegno, un figlio piccolo. Un giorno sua moglie muore, dopo una breve ma devastante malattia. Mario... continua a leggere...

Lettere al direttore, le realtà produttive della Valdastico e le ‘competenze’


Faccio il sindacalista e sono anche un perito meccanico. Nei giorni scorsi,  ho tenuto, con Solidarietà Veneto, delle assemblee in una grande azienda metallurgica della Valdastico. Al termine dell’assemblea del turno di notte io e alcuni delegati aziendali ci siamo fermati a parlare. Abbiamo parlato del fascino che hanno le lavorazioni meccaniche. Ci siamo dilungati,... continua a leggere...

Schio e i bus arancioni. “Dopo 20 anni sono davvero utili?”


Riceviamo e pubblichiamo Schio, trasporto pubblico urbano.  Il gruppo civico Schiocittà capoluogo presenta un’istanza al sindaco  sui bus arancioni: a vent’anni dall’avvio del servizio, procedere con un’analisi costi benefici e’ un atto di doverosa trasparenza amministrativa verso i cittadin Il nuovo anno che ormai abbiamo dietro l’angolo, porterà agli scledensi un anniversario per certi versi... continua a leggere...

Il pianto della terra tanto cara a Mario Rigoni Stern


  Alluvioni e siccità, frane, bombe d’acqua, uragani, territori devastati, boschi distrutti…come non sentire in queste che chiamiamo “calamità naturali” il grido di dolore della madre terra ferita dalla violenza continua, feroce, senza senso della nostra specie? Piange la nostra madre terra per i suoi grandi polmoni verdi che stanno sparendo, per le sue creature... continua a leggere...

Tutto sul Taser. Scarpellini: ‘Sono favorevole, ma con la tutela giuridica per chi lo utilizza’


In questi giorni, si fa un gran parlare del Taser, questa specie di pistola, che è già in dotazione in alcune città, con poliziotti e carabinieri che sono stati addestrati per utilizzarla. Vogliono darla anche alla Polizia Locale e mi piacerebbe sapere dal nostro comandante Giovanni Scarpellini cosa ne pensa, se è favorevole. Mi piacerebbe... continua a leggere...

‘Negli ospedali vicentini mancano oltre 190 medici. Però i soldi per l’assistenzialismo il Governo li trova.”


I medici se ne vanno  e non verranno sostituiti. Il grido di allarme che da tutte le parti viene lanciato per cercare di smuovere il sistema Sanitario Nazionale e Regionale non viene ascoltato. Anche a Vicenza il Presidente dell’Ordine di medici Michele Valente è spaventato per il futuro dei servizi al cittadino. Con l’introduzione della quota... continua a leggere...