Regionali 2020. Alleanze, opportunità e mal di pancia: le regole delle elezioni

di Andrea Nardello Si scaldano i motori, le elezioni sono alle porte, i candidati compaiono in vetrina, i cittadini discutono sui social e le categorie economiche attendono il giorno dopo. Come ogni tornata elettorale, il mantra si ripete e c’è chi potrebbe inventarsi veggente nell’anticipare le mosse che quotidianamente e via via sempre più intensamente,... continua a leggere...

“Il reddito di cittadinanza è uno sperpero di risorse, usiamolo per aiutare le neo-mamme”

Pierpaolo Longo, candidato al Consiglio Regionale del Veneto, lancia la sua proposta a sostegno delle giovani famiglie. Prioritario il tema del lavoro: “La Regione deve facilitare gli investimenti aziendali e snellire la burocrazia” Perché non investire le risorse del reddito di cittadinanza per assistere la maternità, consentendo alle giovani famiglie di non sacrificare né i figli,... continua a leggere...

Luisetto: ‘Quella della giunta Zaia è una lenta-alta velocità’

“Ci siamo finalmente, dopo oltre un anno in cui la Regione ha preso (…e perso) tempo per esprimere i propri “pareri di competenza”, finalmente si arriva ad avviare il percorso tanto atteso per l’Alta Velocità Vicentina.” Così interviene Chiara Luisetto, candidata al Consiglio Regionale del Veneto, con toni critici alla notizia diramata dall’Amministrazione Comunale di... continua a leggere...

“Tasse sospese, proroga smart working, bonus assunzioni”

Dalle tasse sospese, alla proroga dello smart working, passando per bonus per nuove assunzioni, sono tante le misure previste nel Decreto di agosto illustrato dal ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, nel corso dell’audizione, nelle commissioni Bilancio congiunte di Camere e Senato, sul Piano nazionale di riforma e sulla richiesta di un nuovo scostamento di bilancio. “Saranno riprogrammate le scadenze... continua a leggere...

M5Stelle: ‘Rinunciare ai privilegi è nostra politica: 600mila euro per studenti veneti’

“In tutto, poco meno di 800mila euro. Noi, Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, abbiamo restituito quasi 600 mila euro in cinque anni, laddove oggi, solo a seguito dell’emergenza Covid, la politica regionale si decide a rinunciare a un po’ dei suoi soldi”. Sono le parole degli esponenti del M5S a palazzo Ferro Fini Erika Baldin, Jacopo... continua a leggere...