Crisanti pessimista: “Per le riaperture non ci sono i numeri”

“I numeri non giustificano queste decisioni del governo. L’Inghilterra è arrivata a queste scelte con 15 morti al giorno, duemila casi e il 70% della popolazione vaccinata. Vorrei capire cosa è stato calcolato e ragionato, quanti morti siamo disposti a tollerare”. Così Andrea Crisanti, professore di Microbiologia dell’Azienda ospedaliera di Padova, ospite a ‘The Breakfast Club‘... continua a leggere...

Le coppie che ‘scoppiano’ con la pandemia. Anche per la ‘sciatteria’ del partner

Tra i problemi che la pandemia ha portato con sè a livello globale e senza eccezioni, l’aumento esponenziale di divorzi e separazioni. Non solo quindi problemi legati al contagio e al malessere fisico, ma uno stato mentale messo a dura prova con risvolti ancora poco considerati benchè i primi dati parlino chiaro: non ci sono... continua a leggere...

Le linee guida delle Regioni per riaprire ristoranti, cinema e palestre

“La Conferenza delle Regioni ha oggi aggiornato le linee guida per la riapertura di alcune attività in condizioni di sicurezza e nel rispetto dei protocolli di prevenzione”. Lo annuncia il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga. “Si tratta di proposte elaborate dai Dipartimenti di prevenzione delle Regioni su cui chiederemo il parere del CTS... continua a leggere...

‘Maggio mese delle riaperture’. Ristoranti all’aperto e coprifuoco a mezzanotte

Venerdì, secondo indiscrezioni di fonti di maggioranza, si va verso una nuova riunione della cabina di regia del governo, presieduta dal premier Mario Draghi, sulla situazione epidemiologica in Italia. Già nelle scorse ore era emersa la probabilità che il premier convocasse la riunione dopo l’ultimo aggiornamento dei dati del contagio del Paese. Riunione nella quale,... continua a leggere...

Web, noia e insicurezza: è emergenza droga tra i giovani

“L’emergenza c’e’: la diffusione delle sostanze stupefacenti coinvolge sempre di piu’ anche ragazzi in eta’ pediatrica, e la facilita’ di spostarsi e comprare droghe via internet ha reso il fenomeno diffuso”. Il professor Pietro Ferrara, docente di Pediatria dell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore e dell’Universita’ Campus Bio-Medico di Roma descrive cosi’ il rapporto che lega... continua a leggere...

Il Veneto è già da zona gialla: a maggio ristoranti aperti. Draghi lavora per la ripartenza

Anche se non viene detto esplicitamente, comincia oggi una settimana decisiva, perchè se verrà confermato il miglioramento della situazione epidemiologica l’ipotesi di anticipare alcune scelte prima della fine di aprile sarebbe concreta. Il primo passo sarebbe il ripristino delle zone gialle. Perchè ciò avvenga serve un ulteriore calo dell’incidenza e dell’Rt con la conferma della discesa... continua a leggere...

Troppi bambini e adolescenti affidati ai servizi sociali: ‘Le istituzioni se ne fregano’

Una fotografia drammatica relativa al fenomeno della violenza sui bambini e sugli adolescenti in Italia. L’hanno scattata Terre des hommes e Cismai per l’Autorita’ garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia). L’immagine contiene i risultati del secondo studio nazionale sul maltrattamento dei giovani nel nostro paese. Dalle pagine del documento emergono numeri crudi e pesanti: sono... continua a leggere...

Vaccini, Bassetti: ‘Astrazeneca non è stato difeso, rischio deriva novax’

“Se i vaccini sono approvati in Europa, non c’e’ alcun motivo di passare per la centralizzazione europea. Siccome quest’ultima non e’ in grado di fornirci un numero adeguato di dosi, come facciamo a coprire la popolazione dai 16 ai 59 anni? Se non dovessimo averne abbastanza, potremmo acquistarli da canali diversi da quelli europei, anche... continua a leggere...