Venezia, sfida dell’uomo e grande bellezza…Il reportage di Cesare Bocci. Video completo

Cesare Bocci guida d’eccezione tra le calle della città lagunare, sfida dell’uomo che ha voluto costruire sull’acqua. Per qualcuno, la città più bella del mondo si chiama Venezia.  Ha avuto apprezzamento il reportage andato in onda su canale 5 in prima serata. Abbiamo recuperato sul canale youtube la puntata completa del reportage che ha avuto... continua a leggere...

Sos del comparto-moda. La Regione Veneto si impegna a sostenere il Made in Italy

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri,  in videoconferenza l’incontro del Tavolo veneto della moda alla presenza degli assessori regionali al Lavoro Elena Donazzan e allo Sviluppo economico Roberto Marcato. Il Tavolo della moda è composto dalle associazioni datoriali del settore moda, ovvero da Confartigianato, CNA, Confindustria, Confcommercio e Confesercenti, e rappresenta un unicum nel panorama italiano.  Il tavolo... continua a leggere...

Incremento dei morti in 3 mesi: “Diritto di vaccinazione per tutti”. I numeri

I sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil continuano a guardare con preoccupazione l’evoluzione della pandemia in Veneto e nel territorio vicentino: secondo i dati resi pubblici dall’Azienda Zero i contagi dopo essere cresciuti esponenzialmente, sembrano aver rallentato la corsa e sono scesi sotto quota 1000 per la prima volta dopo tre... continua a leggere...

Scuole aperte, Ricciardi: ‘Pericoloso. Servirebbe lockdown nazionale severo’

‘Le evidenze scientifiche oggi ci dicono che rimettere in circolazione milioni di persone, siano essi studenti che operatori scolastici, è estremamente pericoloso». Lo ha affermato ad Agorà su Rai 3 Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute, Roberto Speranza. «Di fatto in questo momento la circolazione di tante persone in luoghi chiusi, soprattutto perchè non... continua a leggere...

Cittadini confusi tra dpcm e ordinanze: come muoversi?Le domande più frequenti dei lettori

Come orientarsi per gli spostamenti con le limitazioni anti Covid? Era già difficile districarsi la primavera scorsa quando, in lookdown totale, venivano emesse norme che limitavano gli spostamenti delle persone, ma oggi con la distinzione tra zone rosse, arancio e gialle per molti è diventato impossibile capire cosa si può o non si può fare.... continua a leggere...

Sanità sotto pressione. Soccorso Alpino: “Non rischiate in montagna”. Video

“La Sanità è sotto pressione per l’emergenza covid, non correte rischi in montagna”. E’ un appello accorato quello che il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino lanca ai frequentatori della montagna, che la maggior parte delle volte non sono esperti e non usano l’attrezzatura adeguata e sottopongono sé stessi e i soccorritori a rischi pesanti. Incidenti... continua a leggere...