Thiene. A 23 anni fonda Shake Your Business. Stimoli: ‘L’imprenditoria non è solo 12 ore al giorno di lavoro’

Diego Stimoli sarà il nuovo presidente dei Giovani Imprenditori di CNA Veneto per il prossimo quadriennio. Lo ha deliberato il gruppo d’interesse regionale dell’associazione, riunitosi ieri a Mestre per il rinnovo delle cariche. Stimoli, classe 1992, è imprenditore digitale nell’ambito della comunicazione e del digital marketing. Nato professionalmente come sviluppatore software, a 22 anni ha iniziato la carriera da freelance, entrando contestualmente in H-Farm come CTO di una startup. Nel 2015 a... continua a leggere...

Sos competenze, una su due imprese venete non riesce a trovare figure professionali

Il 70% delle imprese venete sta pensando di assumere personale nel prossimo biennio, ma per un’impresa su due nel mercato mancano le figure professionali necessarie. È quanto emerge dalla survey ‘Le professioni del futuro’, commissionata da Confindustria Veneto ed elaborata da Fondazione Nord Est. L’indagine ha coinvolto un campione di 1.082 imprese attive negli otto ambiti in... continua a leggere...

Arsiero. Siderforgerossi agli americani: il fondo KPS ne acquisirà il 100% delle quote

Non si conoscono ancora tutti i dettagli della ‘scalata’ ad una delle realtà imprenditoriali più solide e organizzate di tutto il tessuto produttivo regionale e nazionale, ma già la notizia sta correndo veloce ben oltre la valle dell’Astico. L’informativa dell’acquisizione della Siderforgerossi Group è comunque ufficiale dalla tarda mattinata di oggi quando la società di... continua a leggere...

Schio. Al centro Summano la nuova sede di Cna

La nuova sede di Cna apre nel centro direzionale Summano. L’inaugurazione ufficiale sarà a settembre e gli artigiani del territorio potranno contare su spazi più ampi e ambienti più confortevoli e innovativi, per un’associazione che cambia pelle per continuare a essere la ‘casa accogliente’ di artigiani, imprese e cittadini. “Nel cuore dell’area industriale altovicentina, un... continua a leggere...

I maestri artigiani dell’Altovicentino premiati perchè ‘non hanno mai smesso di crederci’

É andata in scena alla Fiera di Vicenza  la 57esima edizione della cerimonia dei MAB (Maestri Artigiani Benemeriti) di Confartigianato Imprese Vicenza, ovvero un omaggio a quegli artigiani che non hanno mai smesso di crederci, che sono magari partiti con poco o niente ma che nel tempo sono cresciuti – non solo come imprenditori –... continua a leggere...

Lettere al direttore, le realtà produttive della Valdastico e le ‘competenze’

Faccio il sindacalista e sono anche un perito meccanico. Nei giorni scorsi,  ho tenuto, con Solidarietà Veneto, delle assemblee in una grande azienda metallurgica della Valdastico. Al termine dell’assemblea del turno di notte io e alcuni delegati aziendali ci siamo fermati a parlare. Abbiamo parlato del fascino che hanno le lavorazioni meccaniche. Ci siamo dilungati,... continua a leggere...

Il mondo produttivo veneto tradito dalla Lega scende in piazza

Industriali e artigiani sul piede di guerra e hanno deciso di scendere in piazza il 13 dicembre per esprimere ufficialmente la loro contrarietà, che ormai è diventata esasperazione per un governo che non ascolta le difficoltà del mondo produttivo, che continua a soffrire alle prese con tasse e burocrazia. La manifestazione avrà come ‘teatro’ Milano... continua a leggere...

Asiago. Confartigianato, impianti aperti in nome dell’ecosostenibilità

In occasione della Settimana Europa dell’Energia Sostenibile, in programma dal 4 all’8 giugno, il Mandamento Confartigianato di Asiago, organizza una serie di visite a impianti particolarmente interessanti ed efficienti, realizzati dalle imprese del territorio, quali casi concreti per promuovere lo sviluppo sostenibile dell’Altopiano. “Il settore dell’edilizia, anche nell’Altopiano, sta investendo molto in innovazione e nuove... continua a leggere...

‘L’autostrada è un bene pubblico, ma anche il lavoro è un bene comune’

Caro Direttore, gli incidenti accadono, purtroppo. E se sono di particolare gravità, specie con il coinvolgimento di vittime, la loro risonanza sui mass media è tale da non poterci lasciare indifferenti. Non altrettanta attenzione, però, dedichiamo alle “altre” conseguenze che quegli eventi provocano. La mia riflessione è ricavata dal parallelismo tra due fatti accaduti di... continua a leggere...