8500 donne si sono rivolte ai centri antiviolenza del Veneto, la Regione stanzia 600mila euro

Con una variazione di bilancio la Giunta regionale del Veneto ha aumentato i finanziamenti per i Centri antiviolenza e le Case rifugio, finalizzando l’incremento di risorse al sostegno dei percorsi individuali delle donne (e dei figli minori) verso l’autonomia e il recupero della normalità. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla sanità e al sociale... continua a leggere...

Veicoli storici. In Veneto la riduzione è del 50%

La Giunta Regionale, con l’approvazione di una delibera presentata dal vicepresidente Gianluca Forcolin, ha recepito le nuove direttive del Ministero dell’Economia e delle Finanze in cui vengono riconsiderati i termini di registrazione dei veicoli di valore storico e collezionistico ai fini della riduzione del 50% della specifica tassa automobilistica. Con il provvedimento possono fruirne, infatti,... continua a leggere...

Pedemontana, galleria Malo. Pd chiede consiglio straordinario. Zaia: “l’opera non si ferma”

Un consiglio straordinario sulla Superstrada Pedemontana. A chiederlo è l’opposizione, con in prima fila il Partito Democratico: “Abbiamo un cantiere sequestrato, per la terza volta, e 81 lavoratori in cassa integrazione per un’opera inaugurata in pompa magna non più di un mese fa. In tutto questo non abbiamo ancora sentito una parola da parte del... continua a leggere...

Iniziati gli sconti, il vademecum per non prendere ‘bidonate’

Le associazioni dei consumatori forniscono il consueto vademecum per chi acquista a saldo. Ecco le “regole base” per assicurarsi un buon acquisto, i consigli “anti-bidone” dell’Unione Nazionale Consumatori: 1) Prodotti difettosi. Conservate sempre lo scontrino. Non è vero che i capi in saldo non si possono cambiare. Valgono le regole di sempre. Il negoziante è obbligato... continua a leggere...

Uso sicuro del telefonino di tuo figlio (a cura della Polizia Postale)

Spiega a tuo/a figlio/a che il telefonino è un mezzo di comunicazione che impone cautela, soprattutto se naviga in rete. Ricordagli/le che foto e riprese effettuate con il telefonino sottostanno alla normativa italiana in materia di protezione della privacy delle persone: se creano immagini o video di persone non sono autorizzati a condividerli, diffonderli nei... continua a leggere...

Comportamenti che provocano incidenti, l’uso del cellulare al primo posto

Uso improprio del cellulare alla guida, non utilizzo delle frecce per il cambio corsia, superamento dei limiti di velocità e mancato rispetto delle distanze di sicurezza: sono questi i comportamenti che aumentano il rischio di incidenti in autostrada, emersi dai risultati del primo “Osservatorio stili di guida” promosso da A4 Holding, società del Gruppo Abertis... continua a leggere...