Zugliano. I soldi dello ‘street food’ per Paolo Dal Zotto e la piccola Aurora


Lavorare, far passare qualche ora di svago alle persone servendo da bere e da mangiare, peraiutare chi sta facendo i conti con un destino avaro. Questi sono i 10 baristi di Thiene che oggi, a Zugliano, hanno consegnato i frutti dell’ultima edizione ‘porto franco street food’, alle due associazioni nate in nome della piccola Aurora... continua a leggere...

Breganze. Sportello Energia Alto Vicentino presenta ‘gruppo acquisto solare’


A Breganze ‘Sportello Energia dell’Alto Vicentino’ presenta il nuovo ‘gruppo di acquisto solare’, giovedì 21 giugno alle 20.45 nella biblioteca comunale. Si tratta di un modo “per acquistare in gruppo, ottenendo un eccellente rapporto qualità prezzo- come spiegato nel sito dello Sportello – Le tecnologie offerte sono di norma il fotovoltaico, solare termico, scaldaacqua a... continua a leggere...

Breganze. Proposta sui rom, Campana: “Incostituzionale, qui tutti registrati all’anagrafe”


“Mi fa un po’ sorridere la novità di Salvini sul censimento dei rom”, commenta così Piera Campana sindaco di Breganze ed avvocato di professione, sull’annuncio del Ministro degli Interni di ‘passare al setaccio’ i campi rom, che rilancia: “Cosa facciamo, schediamo poi tutti i cittadini in base all’orientamento politico o sulla voglia di lavorare?”. “Oltre... continua a leggere...

Zanè. Perde controllo dell’auto e sfonda recinzione. Conducente miracolato


Perde il controllo della propria auto e finisce ribaltandosi contro il muretto di una recinzione. Illeso il conducente nell’incidente che è avvenuto nel pomeriggio a Zanè, in via Summano. L’uomo, un 49enne di Vicenza era alla guida di un’Audi A6 e si stava dirigendo verso Piovene Rocchette quando, per cause in corso di accertamento, è... continua a leggere...

Thiene-Schio. Cellulare a scuola, Crivellaro: “A 18 anni come la patente”


“Il cellulare possono tenerlo a casa e non in classe”. A pochi giorni dal termine delle lezioni, Francesco Crivellaro il dirigente del Comprensivo di Thiene, oltre che preside del liceo Martini di Schio, torna sulla questione lanciando una provocazione: “Dovrebbero poterlo usare a 18 anni,  quando prendono la patente”. Fermamente convinto che il telefonino non... continua a leggere...