Prete di Thiene ‘salva’ una parrocchia. Don Francesco va a Dolo


Grande festa a Dolo per l’ingresso del prete thienese, don Francesco Mascotto, nominato a fine ottobre nuovo arciprete della comunità cristiana del veneziano, dopo l’improvvisa scomparsa dello scorso agosto di don Alessandro Minarello. La solennità del momento è stata sancita dalla presenza del vescovo Claudio che ha accompagnato don Francesco e l’ha presentato alla popolosa... continua a leggere...

‘Il Grande Natale è a Thiene’. Tre giorni di animazione e divertimento


Si chiama ‘Il Grande Natale di Thiene’ ed è l’evento che animerà il centro storico cittadino nei giorni di venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 dicembre, organizzata dall’associazione Culturale Alto Vicentino onlus con il patrocinio della Città di Thiene e ConfCommercio Mandamento di Thiene. Dalle 9.00 alle 23.30 (sabato fino alle 24.00) il tratto... continua a leggere...

Sarcedo. Blitz antidroga al ‘The Top’. Cortese: “Per gli spacciatori non c’è spazio”


Tiene banco a Sarcedo la notizia del barista denunciato per  per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, dopo che ieri i cani antidroga dei carabinieri hanno scovato nei locali del bar ‘The Top’,  oltre alla ‘maria’ e alla cocaina, anche gli arnesi per confezionarla e smerciarla.  “Per gente così non c’è spazio a... continua a leggere...

Thiene. A Oscar Comparin la Stella di bronzo del Coni: “Merito sportivo”


Premio del Coni per ‘merito sportivo’ ad Oscar Comparin, titolare della palestra As Centro Sport e maestro di karate che ha formato campioni a livello internazionale. La stella di bronzo è stata consegnata a Bassano del Grappa, nella Sala Chilesotti del museo civico, dove Giuseppe Falco, delegato provinciale del Coni (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha... continua a leggere...

Thiene, il Natale dopo la Grande Guerra. Svelato il presepe storico


Thiene come cent’anni fa.  E’ stato svelato al Monumento ai Caduti il presepe che ripropone il Natale del 1918.  Coi soldati di ritorno dal fronte, che si ritrovavano nella piazza centrale, oggi Chilestotti ma un tempo intitolata a Umberto I. Statue in terracotta che rimandano indietro nel tempo, nel presepe allestito dal gruppo Presepi di... continua a leggere...