Coronavirus. Test su 10.500 cittadini: “Sarete contattati al telefono”

Da questa settimana è stato dato avvio in tutto il Veneto all’indagine di siero-prevalenza della popolazione, promossa dal Ministero della Salute e dall’Istat con la collaborazione della Croce Rossa Italiana (CRI), su indicazione e con l’approvazione del Comitato Tecnico-Scientifico. Tale indagine ha l’obiettivo di acquisire quante persone nel nostro paese abbiano sviluppato gli anticorpi al... continua a leggere...

Covid 19. “L’emergenza ha prodotto riduzione delle vaccinazioni”

‘L’impatto che l’emergenza Covid-19 ha avuto sulla popolazione e sui servizi sanitari nazionali è stato molto elevato. A  dirlo chiaro è il Ministero della Salute in una circolare, che riguarda l’indagine sull’impatto dell’emergenza Covid-19 sulle attività di vaccinazione. Nella circolare si segnala infatti come le misure di sanità pubblica che hanno imposto alle persone di... continua a leggere...

Covid 19. Le nuove regole per andare dal dentista

Andare dal dentista in sicurezza nella fase 2: arrivano le indicazioni operative per l’odontoiatria italiana, alle quali i professionisti potranno fare riferimento. Diventano infatti operativi gli aggiornamenti che il tavolo tecnico coordinato dal professor Enrico Gherlone ha sottoposto a Inail. Per accedere allo studio del proprio dentista sarà necessario prendere appuntamento e rispondere a un «triage... continua a leggere...

Roana. Il ‘modello veneto’ anti coronavirus approda in Altopiano. Fotogallery

Il ‘modello veneto’ approda a Roana. La stagione turistica in apertura, l’allentamento del lockdown e sulla pelle dell’Altopiano di Asiago i numeri altissimi della pandemia coronavirus, che ha costretto alla chiusura dell’ospedale e della casa di riposo. Sono principalmente queste le ragioni, accompagnate dalla volontà di tutelare la salute dei residenti e dei turisti, che... continua a leggere...

Coronavirus. “Troppo presto per cantare vittoria, serve massima attenzione”

“Il contagio zero raggiunto ieri si basa sui dati di un pomeriggio. Dati reali, ma è troppo presto per cantare vittoria”. Nelle parole della dottoressa Francesca Russo, che venerdì 22 maggio ha affiancato il governatore del Veneto Luca Zaia durante il quotidiano aggiornamento con la stampa, una sottile presa delle distanze dall’entusiasmo scaturito dall’annuncio di... continua a leggere...

Fase 2, mascherine e guanti: gli errori comuni

Li usiamo da mesi, e per questo crediamo di saperli indossare alla perfezione. Li sopportiamo sempre meno, a causa del caldo in aumento. E spesso finiamo per maneggiarli maldestramente, distratti dal telefonino o spinti dalla voglia di risparmiare. E’ così che mascherine, guanti e visiere vengono usati sempre più spesso in maniera scorretta, rischiando di... continua a leggere...

Zaia: “61milioni per i nostri sanitari”. Riconoscimento agli esperti veneti in prima linea

Il personale della sanità veneta coinvolto direttamente o indirettamente nell’emergenza Covid-19 riceverà dalla Regione un riconoscimento economico per un totale di 60.932.640 euro, divisi in 38.232.540 euro per il personale del comparto e in 7.581.478 euro per la dirigenza medica. Lo ha annunciato il Presidente della Regione, Luca Zaia, nel corso del consueto appuntamento per... continua a leggere...

Covid. I contagiati sono 10 volte quelli noti, ora usciranno. Crisanti: ‘Rischio non calcolabile’

“Sappiamo che i positivi sono dieci volte tanto quelli trovati. Ora tutti usciranno di casa, senza avere una diagnosi definita e precisa. E questo potrebbe far aumentare il numero dei contagiati” . Sono le parole del virologo  Massimo Galli, direttore di Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano. “Non faccio previsioni su cosa potrà succedere in... continua a leggere...

Sesso e sicurezza ai tempi del Covid. Il vademecum

Come riscoprire l’intimità in questo periodo evitando comportamenti che potrebbero mettere a rischio la propria salute e quella del partner? Dagli esperti della Società Italiana di Contraccezione arrivano alcune raccomandazioni per vivere la sessualità in maniera serena. Ridurre le distanze fisiche non significa che il rischio di contagio da Covid-19 sia diminuito o scomparso: tutt’altro.... continua a leggere...