I redditi dei politici, Berlusconi il più ricco: Salvini e Di Maio ‘testa a testa’

Torna Silvio Berlusconi e sbaraglia la concorrenza. Dalle dichiarazioni dei redditi 2018 di leader di partito, parlamentari e ministri, risulta che l’imponibile cavaliere è stato di 48 milioni di euro. La più ‘ricca’ del governo è l’avvocato Giulia Bongiorno, che arriva a 2,8 milioni. Staccati, il premier Giuseppe Conte, con 370 mila euro, e i due vicepremier, che... continua a leggere...

Giochi e lotterie. Lo Stato incassa 2,6 miliardi nei primi due mesi dell’anno

Quasi due miliardi e 600 milioni di euro: è quanto ha incassato lo Stato Italiano nei primi due mesi dell’anno per il monopolio dei giochi e delle lotterie. Con un incremento del 4,1% rispetto allo stesso periodo del 2018. Niente male per un governo, come quello gialloverde, che, contro il gioco, perlomeno quello d’azzardo, sta conducendo una crociata. Con il Movimento 5 stelle che, appena... continua a leggere...

Alto Vicentino. Immaturità e fatalismo: ecco perchè le coppie scoppiano

“Manca l’educazione sentimentale”. Questo potrebbe essere l’inizio e la fine di un’inchiesta su separazioni, divorzi e affidi. Questo è quanto dice lo stesso avvocato Gian Ettore Gassani, fondatore nel 2007 dell’Associazione degli avvocati matrimonialisti italiani, il motivo principe del boom delle esplosioni di nuclei familiari. Questa firma di prestigiosa esperienza nel settore descrive una realtà... continua a leggere...

L’istat e le abitudini degli italiani: bici elettrica, zenzero e web tv

Cambia il paniere Istat per l’inflazione. A rappresentare le nuove abitudini di consumo delle famiglie nel 2019 entrano: frutti di bosco e zenzero tra i beni alimentari; bicicletta elettrica e scooter sharing nell’ambito dei trasporti; la cuffia con microfono nel settore tecnologico; l’hoverboard (la tavola elettrica munita di ruote) come articolo sportivo; e la web... continua a leggere...

Sicurezza alimentare. In Veneto, anomalie in uno stabilimento su quattro

“L’annuale relazione sulla ‘Vigilanza e controllo degli alimenti e delle bevande in Italia’ è tutt’altro che confortante. Quali azioni ha intenzione di mettere in campo la Regione per tutelare i consumatori?”. È quanto chiede Bruno Pigozzo, Consigliere regionale del Partito Democratico e primo firmatario di un’interrogazione sottoscritta dai colleghi Graziano Azzalin, Orietta Salemi e Claudio... continua a leggere...