Coronavirus. “Parrucchieri, estetiste e perfino tatuatori porta a porta”. Cna denuncia

L’imposizione di stare a casa per tutelare la salute ma troppo persone che ignorano il divieto e richiedono in casa il servizio di estetiste, parrucchiere e perfino tatuatori. A lanciare l’allarme sono gli operatori di Cna Benessere, che denunciano il pericoloso fenomeno dell’abusivismo porta a porta sempre più diffuso. “Surreale – sottolineano – perché, in... continua a leggere...

“Solo ora corsi di formazione per inserire nuovi medici in terapia intensiva”

 “Apprendo  di un documento del 30 Marzo scorso con il quale il direttore della sanità veneta, Domenico Mantoan, dispone che ‘in riferimento al necessario inserimento di medici specialisti del sistema sanitario regionale nell’attività intensiva e sub intensiva degli ospedali Covid, per tutto il periodo dell’epidemia, si ritiene opportuno attivare rapidamente un percorso di formazione finalizzato... continua a leggere...

Coronavirus. Mascherine e guanti obbligatori in tutti i supermercati e negozi

Mascherine e guanti di protezione sono obbligatori in tutti i supermercati e i negozi del Veneto da sabato 4 aprile. La nuova ordinanza firmata dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia, in vigore fino al prossimo 13 aprile, oltre a prevedere le limitazioni precedenti, e l’obbligo di utilizzo di mascherine per tutti nei supermercati: non solo gli addetti ma... continua a leggere...

Tinte a domicilio, ma anche bigoli e giornali. I commercianti non si arrendono al coronavirus

Commercianti avviliti, con il pensiero fisso sui costi fissi da pagare. Ma anche motivati e per nulla disposti a cedere il passo alle grosse realtà commerciali, dalle quali non vogliono farsi soppiantare. L’esempio di dedizione al lavoro e di voglia di sopravvivere a questo duro momento, che difficilmente si potrà dimenticare, arriva da Marano Vicentino... continua a leggere...

Ulss 7. Simoni rassicura: “Centro covid fronteggia l’emergenza, meno contagi”

Tengono bene gli ospedali di Santorso e Bassano del Grappa e la riorganizzazione, in centro covid per il primo e in ospedale di riferimento no covid per il secondo, sembra dare risultati positivi. E’ comunque in calo la pressione sulle strutture sanitarie della Ulss 7 Pedemontana, che peraltro, come ha sottolineato il direttore Bortolo Simoni,... continua a leggere...

Coronavirus e autismo. Colman :’Per queste famiglie restrizioni più difficili che per altri.Mostriamo loro sensibilità’

C’è chi si lamenta per le restrizioni imposte dal Governo per combattere il virus Covid 19, che si ribella perchè non può andare a correre, perchè deve rinunciare alla vita di sempre. In pochi, quasi nessuno, si chiede come stiano facendo le famiglie che vivono il dramma di alcune disabilità devastanti come l’autismo. A rivolgere... continua a leggere...

‘Promozione per tutti è scelta diseducativa. A scuola a giugno’

“Da un mese chiedo si pensi ad una diversa fine dell’anno scolastico, recuperando almeno una parte del lungo tempo di sospensione dovuto all’emergenza COVID-19: immaginare un giugno a scuola è il minimo, ed apprezzo che il ministro Azzolina abbia cambiato la sua iniziale idea di chiudere l’anno in cavalleria”. E’ il commento di Elena Donazzan, assessore... continua a leggere...

‘Bonus 600 euro: insufficiente per i 29 mila artigiani vicentini’. Assalto al sito Inps

Un totale di 29.388 di artigiani stimati nel solo vicentino tra titolari (14.941), soci (6.919), amministratori (6.882) e altre cariche (645). A tanto ammonta il numero, secondo le stime dell’Ufficio Studi di Confartigianato, dei lavoratori autonomi (con o senza personale) che possono accedere alla misura di sostegno al reddito di 600 euro netti come stabilito... continua a leggere...