Tutta la popolazione del Veneto potrà avere il vaccino entro giugno’

“Se ci sarà garantita la fornitura delle dosi programmate, la macchina organizzativa della sanità veneta sarà in grado di vaccinare tutta la popolazione della Regione entro giugno. Sono già 86.642 i veneti ad oggi ai quali è stata somministrata la prima dose dell’antidoto.” Lo ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Manuale Lanzarin alla commissione Sanità del Consiglio... continua a leggere...

‘La Regione sta seguendo la proroga degli abbonamenti ai bus studenti’

“Nel corso della riunione della Seconda commissione consiliare che si occupa di trasporti, presieduta dalla consigliera Silvia Rizzotto, ho sollevato la criticità che in molti mi stanno sottoponendo, della proroga degli abbonamenti ai bus di linea”. Lo rende noto la consigliera regionale di Forza Italia Elisa Venturini. “Nel corso del precedente anno scolastico, molte famiglie avevano... continua a leggere...

Santorso. L’intelligenza artificiale salva due persone: “Primi in Italia per collegamento tra ospedali”

Due pazienti ricoverati all’ospedale di Santorso sono stati salvati grazie all’intelligenza artificiale dopo essere stati colpiti da ictus. Da 20 secondi a 2 minuti il tempo della diagnosi per comprendere la circolazione del sangue al cervello, invece che i 20 minuti richiesti da procedura normale. Un tempo interminabile per chi è colto da ictus, tempo... continua a leggere...

Malo. Il Muzan cerca infermieri: 47 i positivi ma arriva la prima negativizzazione

Sono quarantasette gli anziani positivi al covid e residenti al Muzan di Malo, mentre si registra la prima negativizzazione di un paziente e si cercano infermieri con urgenza. “Speriamo che con il prossimo giro di tamponi, previsto per lunedì 18 gennaio, si evidenzino altri ospiti negativizzati – ha sottolineato Annalisa Bergozza, direttore del Muzan”. Si... continua a leggere...

11 consiglieri presentano mozione di riserva su assessore Donazzan

E’ stata depositata in Consiglio regionale una mozione di riserva nei confronti dell’assessore all’istruzione, formazione e lavoro Elena Donazzan. L’atto di censura, presentato in base all’articolo 33 dello Statuto veneto, è firmato dal portavoce delle opposizioni Arturo Lorenzoni e sottoscritto da Erika Baldin del M5s, dai dem Giacomo Possamai, Vanessa Camani, Annamaria Bigon, Jonatan Montanariello, Andrea Zanoni e Francesca Zottis, da Elena Ostanel (Veneto che... continua a leggere...

L’Ordine dei Medici chiede zona rossa in Veneto: ‘Gente non collabora, Governo e Regioni si arrendono all’evidenza’

Il parametro dell’incidenza su numero di abitanti “diventa penalizzante per le regioni che fanno piu’ tamponi” e “chi piu’ si e’ impegnato rischia di essere penalizzato”. Bisognerebbe invece “valutare anche l’accuratezza e quindi il rapporto tra tamponi eseguiti e numero di abitanti”. Lo spiega alla ‘Dire’ il presidente dell’Ordine dei medici di Venezia, Giovanni Leoni... continua a leggere...

 “Zona rossa? Veneto avrà restrizioni in base a condizione epidemiologica”

“Il Veneto avrà le restrizioni che dovrà avere rispetto alla condizione epidemiologica. È bene ricordare però fino in fondo che rispetto a questo, se guardiamo il tasso di ospedalizzazioni cio sono 5 regioni che hanno un tasso di ospedalizzazioni più alto del Veneto e delle quali non si parla.” Così il Presidente della Regione Veneto... continua a leggere...

Breganze. Sacerdote positivo, tutti i preti in quarantena: celebrazioni a rischio

Celebrazioni liturgiche a rischio a Breganze dove, nell’unità pastorale Maragnole Breganze, un sacerdote è risultato positivo al covid e, per precauzione, tutti i sacerdoti sono stati messi in quarantena. Saranno gli stessi sacerdoti ad aggiornare non solo in merito al loro stato di salute, ma anche sulle Sante Messe. E’ stata la stessa Unità Pastorale... continua a leggere...