Possamai rivendica il simbolo del Veneto: “Accostiamolo a quello del Pd”

Che cosa succederebbe se all’improvviso il simbolo della Serenissima spuntasse accompagnato alla bandiera del Pd? E’ fin troppo facile immaginarselo: tumulti che griderebbero all’oltraggio e ‘passionari’ convinti che il leone di San Marco sia un simbolo esclusivo della destra di oggi. Sui social si spargerebbero a macchia d’olio insulti e minacce, fioccherebbero offese per ‘invasione... continua a leggere...

Malo. Marsetti punta alla ‘prima poltrona’: “Meno tasse e più sicurezza”

Puntando su “cittadinanza attiva, concretezza, progettualità e condivisione”, Moreno Marsetti punta a diventare sindaco di Malo. Assessore uscente a Sport e Sicurezza e segretario locale della Lega, vuole “ridare a Malo un ruolo decisivo nelle scelte future che riguardano l’Alto Vicentino. Per questo l’ascolto dei cittadini ed il confronto con i comuni circostanti saranno fondamentali.... continua a leggere...

Breganze. ‘Covo’ di bici rubate nella boscaglia: si cerca un proprietario

E’ stato l’intuito di un passante, che dopo aver visto una bicicletta abbandonata ha chiamato la Polizia Locale Nordest Vicentino, ad aiutare gli agenti di individuare un piccolo ‘covo’ di mezzi nascosti intenzionalmente sotto nella boscaglia di via Zabarella a Breganze. Sabato 11 settembre, dopo aver notato una bici lasciata incustodita a bordo strada, il... continua a leggere...

Monte di Malo. Prevenzione ed educazione: la sicurezza stradale è certificata

Monte di Malo certificato come ‘Comune per la sicurezza stradale’. L’attestato è arrivato e conferma gli sforzi messi in atto dal sindaco Mosè Squarzon e dall’amministrazione comunale che da sempre puntano più sulla prevenzione che sulla repressione. Il riconoscimento è stato conferito nell’ambito della campagna nazionale di sicurezza stradale ‘Attenta-mente!’ dalla Fondazione ASAPS (promotrice insieme... continua a leggere...

Breganze. Allagamento Pedemontana: allarmi e argine come soluzione

Una proposta di posizionare e attivare dei sensori lungo la Spv Pedemontana potrebbe rappresentare una soluzione per avvertire in caso di allagamento. Degli allarmi insomma, per lanciare l’allerta acqua. Ma la soluzione più veloce e concreta nel frattempo è rappresentata dalla costruzione a parte del Consorio gestore dell’autostrada dell’argine e dalla realizzazione di un bacino... continua a leggere...

Scuola. In un pieghevole le istruzioni per i 700mila studenti veneti e per il personale a scuola

Il ‘piano per la ripartenza’ della scuola veneta in un semplice pieghevole, distribuito a tutte le scuole di ogni ordine e grado del Veneto, statali e paritarie, e agli enti locali per ricordare ad alunni e docenti, famiglie e dirigenti, personale ausiliario e amministrativi tutte le regole di comportamento per un rientro in classe in... continua a leggere...

Regionali 2020. I candidati approvano il ‘Polo del latte’: “Contro le multinazionali”

“In Veneto corriamo il rischio che hanno attraversato i colleghi di altre parti d’Italia, cioè che arrivi la multinazionale di turno e faccia man bassa delle nostre importanti cooperative e dei loro marchi. Dobbiamo difenderci, partendo dall’aggregazione di queste realtà, costruendo così un forte polo del latte”. L’appello di Dario Cabianca, giovane allevatore di Grisignano... continua a leggere...

Pedemontana, ospedale Altovicentino e morti sul lavoro: Cgil all’attacco della giunta Zaia

Ecco il documento presentato dal segreterio generale Giampaolo Zanni assieme alla componente di segreteria Natascia Frabetti e al segretario organizzativo Giancarlo Puggioni, riguardante le istanze del mondo del lavoro rappresentate dalla Cgil di Vicenza e provincia alla politica, ai partiti, ai candidati alle Elezioni Regionali del Veneto. Si parla di pandemia e della sua correlazione... continua a leggere...