Codici: che fine ha fatto il bonus genitori separati?

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Prima l’annuncio, poi l’attesa, ora il mistero. Parliamo del bonus genitori separati, su cui l’associazione Codici richiama l’attenzione delle istituzioni nella speranza di un chiarimento. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale nell’ottobre 2022, il contributo prevede l’erogazione di 800 euro al mese per genitori separati o divorziati che si trovano in una condizione di... continua a leggere...

In Italia il presidenzialismo dei pensionati

di Nicola Perrone Mentre le forze politiche si scontrano sulla riforma del nostro sistema parlamentare – presidenzialismo, premierato o qualcos’altro – nell’Italia reale avanza il popolo dei pensionati e si riduce quello degli occupati. Con scenari terribili da qui a 20 anni se non si riuscirà in qualche modo ad invertire questo trend micidiale. Incrociando... continua a leggere...

Sparatoria di Fara, il sindacato U.I.L. – F.P.L. per la Polizia Locale: “Traduciamo la solidarietà per Frusti in atti concreti”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO da Corrado Cogo,  Coord. Territoriale U.I.L. – F.P.L. per la P.L. di Vicenza Corrado Cogo Abbiamo aspettato qualche giorno per avere maggior chiarezza sull’accaduto e per cercare di esprimere al meglio il senso di quanto vorremmo esporre a TUTTI col presente “Comunicato”. Innanzitutto esprimiamo da parte di tutti noi (quali appartenenti alla... continua a leggere...

Defiscalizzare chi ha un’attività commerciale in montagna

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Dato che in Italia, oltre 300 Comuni montani non hanno più un esercizio commerciale o un bar e i pochi rimasti sono a rischio di chiusura, l’Ente, in relazione alla campagna “Compra in valle, la Montagna vivrà” – in accordo con Uncem – sottopone al Governo, al Parlamento ed anche alla Regione per... continua a leggere...

Codici: “Padri separati trattati come bancomat”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Padri separati trattati come bancomat. L’ennesima dimostrazione arriva da una sentenza della Cassazione che ha respinto il ricorso del genitore contro l’obbligo di versare ogni anno, entro il 30 giugno, un assegno di 2.500 euro per ogni figlio per le vacanze estive. Secondo l’associazione Codici, un verdetto che conferma l’orientamento a senso... continua a leggere...

Caltrano: “28 giorni per un appuntamento con il medico di base non è civiltà”

“Oggi, 17 aprile 2023, ho chiesto un appuntamento al mio medico tramite la segreteria della “medicina di gruppo integrata” del Distretto di Piovene Rocchette.  Motivo della visita era una lettura di referti prescritti dallo stesso medico. Con sorpresa mi è stata comunicata la prima data disponibile: lunedì 15 maggio 2023. Non ho potuto non pensare... continua a leggere...

Ancora speculazioni sui lavoratori e le lavoratrici delle Ipab

Riceviamo e pubblichiamo Quasi due anni di lavoro in mezzo a una pandemia che mieteva vittime e ha reso le condizioni di lavoro nelle Case di Riposo a dir poco drammatiche. Condizioni in cui il personale si trovava ad affrontare giorni e giorni di lavoro consecutivi, senza riposo. Ferie che saltavano regolarmente e carichi di lavoro insostenibili,... continua a leggere...