Eurospar

Dopo la notizia dell’apertura del Carrefour di Thiene nel giorno di Ferragosto, con tanto di sconto per attirare clienti anche la domenica e il lunedì precedenti, questa volta a prendere la parola è Mauro Maggio, che nei suoi negozi Eurospar ha deciso di tenere chiuso per “difendere i valori della famiglia e delle relazioni umane”.

Il vicepresidente Ascom del mandamento di Thiene, imprenditore e titolare di supermercati a Thiene e Schio, probabilmente se lo aspettava che il centro commerciale a sud di Thiene sarebbe rimasto aperto.

Ma quando ha appreso la notizia ha deciso di dire la sua, mostrando con orgoglio un cartello appeso nei suoi Eurospar: “Informiamo i gentili clienti che i supermercati Eurospar di Thiene e di Schio per migliorare la qualità della vita dei propri collaboratori sono chiusi tutte le domeniche e le festività. Certi di vedervi ancora il lunedì vi invitiamo a vivere la domenica per i valori della famiglia e delle relazioni umane”.

Ma oltre al cartello esposto nei suoi esercizi, Maggio ha anche voluto dare una spiegazione tecnica, commentando: “Le aperture domenicali non hanno assolutamente fatto aumentare le vendite, che in realtà sono calate per tutti. Non è aumentato nemmeno il numero dei lavoratori. Il lavoro di 6 giorni è stato spalmato su 7 giorni e i lavoratori impiegati nel commercio tradizionale sono stati spostati nella grande distribuzione, facendo anche morire i negozi a conduzione familiare perché non riescono ad essere aperti per tutta la settimana”.

A.B.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su: