Caltrano. Arte e dipinti in centro: “Il lockdown ha creato stimoli”

E’ stato probabilmente il lungo periodo di lockdown, che ha lasciato ampio spazio per le passioni personali, tant’è che nel Comune di Caltrano alcuni artisti hanno ricominciato ad ‘esprimersi’. Dopo il pittore Giacomo Alberto Caregnato, conosciuto artista che ha esposto in numerose gallerie italiane e internazionali è ora la volta di Giacomo Dal Santo, pittore... continua a leggere...

Chiuppano. Tamponamento moto-auto al distributore

Un tamponamento tra una moto e un’auto è accaduto oggi pomeriggio alle 16.30 a Chiuppano, in via Ponte dei Granatieri, ma fortunatamente le conseguenze sono state solo alcune contusioni per il motociclista e la passeggera. M.P., uomo 68enne residente ad Albignasego,  stava scendendo dall’Altopiano dei 7 Comuni alla guida di autovettura Toyota Avensis quando, all’altezza... continua a leggere...

Cogollo. 5 anni da sindaco per Capovilla: “Oltre 50 opere fatte e tante altre per il futuro”

Con progetti vecchi da portare a termine e nuovi da realizzare in toto, alle prossime elezioni amministrative in programma per il 20 e 21 settembre, a Cogollo del Cengio il sindaco Piergildo Capovilla si prepara per ottenere il suo secondo mandato. “E’ la naturale evoluzione delle cose, abbiamo ancora moltissime cose da fare e con... continua a leggere...

Caltrano. Strade più sicure e cartelli alle fermate: “Tutto pronto per gli studenti”

Le precauzioni per la riapertura delle scuole a Caltrano riguardano anche le strade e il Comune ha deciso di rendere più agevole per gli studenti l’accesso agli autobus, segnalando anche con più cura le fermate. “A settembre riapriranno le scuole con tutte le precauzioni dettate dall’emergenza covid ed anche a Caltrano ci si sta muovendo... continua a leggere...

Caltrano. Calano le entrate per il covid, ma il Comune non dimentica i più piccoli

Calano le entrate nel Comune di Caltrano a causa dell’emergenza covid che, con la chiusura imposta per gli edifici ricettivi, ha registrato una notevole perdita nel bilancio. Ma l’amministrazione comunale non si è persa d’animo e per dare un segnale positivo ha deciso di investire 5mila euro nei parchi giochi per i più piccoli, acquistando... continua a leggere...

Caltrano. Rubate le panchine nella strada delle malghe: “Le rimetteremo”

Nella strada delle malghe di Caltrano sono state rubate le panchine per la sosta degli escursionisti. Un gesto odioso, compiuto senza dubbio più per deturpare che per ‘arricchirsi’, ma l’amministrazione comunale non ha intenzione di arrendersi al vandalismo e promette “le rimetteremo, più belle e robuste di prima”. Erano state fatte con il legno degli... continua a leggere...