carabinieri

E’ caccia da parte dei Carabinieri alla ladra che ieri, dopo essersi introdotta negli spogliatoi delle piscine comunali di Malo, si è impossessata di un bel po’ di chiavi di alcune auto parcheggiate fuori.

Quindi ha fatto razzia di tutto quello che capitava sotto tiro, compresi documenti e oggetti di poco valore, oltre a denaro in corso di quantificazione.

Il tutto sarebbe durato pochissimi minuti, con la ladruncola che ha portato a termine il piano criminale con una sveltezza da ladra professionista, sfuggendo persino al controllo degli addetti ai lavori che non si sono accorti di nulla.

Amara sorpresa per le vittime, alle quali non è rimasto altro che denunciare l’episodio ai Carabinieri della vicina stazione maladense.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:
Stampa questa notizia