A Thiene torna il Mercato Rinascimentale: i sapori di quando l’America non c’era

Torna a Thiene il Mercato Rinascimentale Europeo Thiene 1492 ed evoca emozioni, colori e sapori di otto secoli di storia, di quando l’America era ancora sconosciuta. Appuntamento in centro il 9 e 10 ottobre 2021, con uno degli eventi più attesi, che offre  l’occasione di tuffarsi in tradizioni antiche, respirando profumi, gusti e saperi tramandati... continua a leggere...

‘Archivio Desaparecido’, 30 storie per non dimenticare

“La tragedia dei desaparecidos è praticamente sconosciuta in Italia, soprattutto tra i giovani della nostra generazione, e questo è una vergogna”. Ne è convinta Elena Basso, giornalista esperta di America Latina che con Marco Mastrandrea e Alfredo Sprovieri ha creato ‘Archivio desaparecido’: un libro, un podcast e un sito web unico in Italia, per raccogliere... continua a leggere...

Schio. A San Francesco la magia dei canti della Lituania

Sarà la chiesa di San Francesco a ospitare il 3 ottobre alle 16 il concerto del gruppo folkloristico lituano Maros Rijos. Un’esperienza unica, condotta dagli artisti Laurita Peleniūtė (voce, shruti box, tamburo) e Tadas Dešukas (violino, mandolino) e che invita a sperimentare i Sutartinės, i canti arcaici e polifonici che provengono dal cuore degli antichi lituani. “Questi canti canonici sono... continua a leggere...

Santorso. Al confine tra teatro e lettura: al via Walkabout, un viaggio tra i libri

Appuntamento al parco Rossi di Santorso a partire da sabato 2 ottobre alle 18 per due spettacoli di musica e letteratura presentati con un format innovativo, nel punto di incontro tra libro e spettacolo teatrale. Si chiama Walkabout ed è un percorso nuovo ed emozionante per fare un’esperienza profonda dei libri. Al punto di intersezione... continua a leggere...

Ritorna a Thiene il ‘Manhattan Short Film Festival’

Arriva l’atteso appuntamento con il Manhattan Short Film Festival, festival internazionale giunto quest’anno alla XXIV edizione, che propone ogni anno una selezione di cortometraggi realizzati da giovani registi. Prerogativa del festival è la proiezione in contemporanea mondiale dei 10 “short films” finalisti, ritenuti dalla direzione artistica newyorkese maggiormente rappresentativi della creatività espressa dalle nuove generazioni... continua a leggere...

Da Valli a Monte di Malo. Con Tèra Bòna, due mesi di eventi per il Festival diffuso della ruralità

Due mesi di eventi che lasceranno il segno Nella sede della Protezione Civile Pasubio-Alto Vicentino di Schio si è tenuta questa mattina la presentazione ufficiale di “Tèra Bòna” il primo Festival diffuso della ruralità, un calendario che si articolerà tra settembre e novembre e coinvolgerà sette comuni con una ventina di appuntamenti. Il Festival è... continua a leggere...

Il panino di ‘dai Tosi’ di Thiene il più votato a Caseus Veneti. Trionfo dell’Asiago

La tradizione casearia vicentina conquista i palati di Caseus Veneti, su oltre 400 formaggi in gara 13 hanno ricevuto la medaglia d’oro tra le categorie del concorso regionale, a far da portabandiera l’Asiago Dop che ha ottenuto i massimi riconoscimenti anche tra la giuria popolare (circa 20 visitatori) che hanno definito come più meritevole, nella... continua a leggere...

Thiene. ‘La signora dei piccioni’ di Giulia Brazzale vince il Pet Carpet Film Festival

Con il suo amore per gli animali, le belle emozioni e l’emotività che sgorga imponente, la regista thienese Giulia Brazzale vince il primo premio al Pet Carpet Film Festival con il suo corto ‘La signora dei piccioni’. “Si sta risvegliando la compassione delle persone – ha spiegato –I giurati hanno premiato l’amore per i più... continua a leggere...

Valli. Brividi a Forte Maso con il Requiem per il Milite Ignoto e Vaia. Fotogallery

Il Milite Ignoto, celebrato con il Requiem di Mozart nella suggestiva cornice di Forte Maso, per ricordare i soldati morti durante la guerra e per non dimenticare anche la devastazione della tempesta Vaia, che nell’ottobre di 3 anni fa rase al suolo moti boschi dell’Alto Vicentino, dell’Altopiano e delle Dolomiti. ‘Vento, ferro e fuoco’ è... continua a leggere...

Il Faber Box racconta Schio in un murale

Si chiama ‘Scledum’, racconta in immagini la storia di Schio ed è una maestosa opera di street art che è stata realizzata dall’artista Acme107 sulla parete ovest del Faber Box e che è stata svelata ufficialmente sabato. Un murale, di quasi sedici metri di larghezza per venti di altezza creato in poco più di una settimana, che rappresenta le immagini più evocative... continua a leggere...