Sanità veneta. Liste d’attesa, approvato nuovo piano

La giunta regionale del Veneto, su proposta dell’assessore alla sanità Manuela Lanzarin, ha approvato il suo Piano Regionale di Governo delle Liste d’Attesa (Prgla) elaborato, come previsto dalla normativa, a seguito del Piano Nazionale di Governo delle Liste d’Attesa 2019-2021(Pngla). Il documento è stato inviato al consiglio regionale per l’espressione del previsto parere. Il Piano... continua a leggere...

Parte l’anagrafe dei vaccini, non servono i certificati a scuola

(ansa)Grazie all’attivazione dell’anagrafe vaccinale non c’è più l’obbligo di presentazione dei certificati a scuola e cade di conseguenza la scadenza del 10 luglio per la consegna dei documenti per le iscrizioni scolastiche, prevista dalla normativa vigente (Legge Lorenzin). Lo precisa il ministero della Salute e il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca a pochi giorni dalla... continua a leggere...

Sanità veneta, abolito superticket per fasce deboli

Nella sanità veneta, a partire dal primo gennaio 2020, sarà abolito il “superticket” nazionale sulla prestazioni specialistiche ambulatoriali, introdotto nel 2011, per tutte le persone economicamente vulnerabili, con un reddito inferiore a 29 mila euro annui. Lo ha deciso la Giunta regionale, nella sua ultima seduta su proposta dell’Assessore alla Sanità Manuela Lanzarin. La decisione... continua a leggere...

I veneti anziani sono 1.109.000, il 22% della popolazione. ‘Preziosi per la nostra comunità’

Un milione di euro di risorse pubbliche per progetti sperimentali e innovativi che aiutino le persone over 65 a stare bene, a sentirsi attivi e valorizzate nella comunità e ad essere protagonisti di scambi di saperi e conoscenze. E’ la ’ricetta veneta’ messa in campo dall’assessorato alla sanità e al sociale, retto da Manuela Lanzarin,... continua a leggere...

Schio. Il Comune: ‘Vogliamo una città senza barriere. Cittadini collaborate’

Il Comune di Schio sta approntando il Piano di eliminazione delle barriere architettoniche  – P.E. B.A. – per programmare gli interventi necessari a rendere accessibili e fruibili a tutte le persone edifici pubblici, strade e parchi. Nello spirito della Legge Regionale 12 luglio 2007, n. 16 “Disposizione generali in materia di eliminazione delle barriere architettoniche”,... continua a leggere...

Schio. “La crisi della Sanità è pilotata e i deboli non si potranno più curare”

La crisi della Sanità pubblica in Alto Vicentino sta raggiungendo livelli preoccupanti e se da un lato molti utenti ci tengono a sottolineare che quel poco che funziona, funziona grazie all’impegno del personale, tra gli addetti ai lavori salgono le preoccupazioni. Perché non si capisce come mai il governatore Zaia e l’assessore Lanzarin sostengano di... continua a leggere...

Carenza di medici, tecnici, infermieri e veterinari. Zaia: ‘Colpa del governo passato. Non molliamo’

“Il Veneto, com’è sua tradizione, non molla. Abbiamo le idee chiare sul da farsi per il futuro, livello nazionale permettendo, ma nel frattempo la ricerca dei camici bianchi che servono alla nostra sanità non conosce sosta, con gli strumenti attualmente disponibili. Da qui al 9 agosto Azienda Zero gestirà infatti una vera e propria ondata... continua a leggere...

Sanità sull’orlo del precipizio, con l’estate crisi. ‘Non si può tagliare ancora’

Negli ultimi  giorni il film già visto delle difficoltà ormai storiche in cui versano le strutture di Pronto Soccorso, legate strettamente alla falcidia di medici operata negli anni della crisi economica e aggravate dalla necessità di assicurare nel periodo estivo il doveroso e necessario riposo al personale per il ristoro di quelle capacità psico-fisiche da... continua a leggere...