Cai Montecchio

E’ stata ripristinata la seconda passerella metallica del sentiero Cai 149 Arroccamento Sengio Alto e il percorso per escursionisti esperti ritorna percorribile.

A causa delle abbondanti nevicate, la passerella che si incontra prima di raggiungere il monte Cornetto da Pian delle Fugazze verso Campogrosso, aveva ceduto e dal 10 maggio l’amministrazione comunale l’aveva dichiarata  “impraticabile”, sottolineando la pericolosità del sentiero in quelle condizioni.

La passerella, che era stata installata un paio di anni fa nel contesto dei lavori del progetto Va.Po.Re, presentava un cedimento strutturale e il pericolo che gli escursionisti si potessero fare male era notevole, tanto che l’amministrazione comunale aveva diramato un comunicato nel quale invitata anche gli alpinisti più esperti ad assicurarsi di non incorrere in rischi inutili e declinando ogni responsabilità in caso di incidenti.

Comprendendo però che il richiamo della montagna, per chi la ama, è sempre forte, il comune si è prontamente attivato per la sistemazione.

“Ci siamo subito sentiti col Cai di Montecchio Maggiore, che ha in gestione il sentiero – ha spiegato il sindaco Armando Cunegato – Il presidente Giovanni Beato è stato velocissimo ad affrontare il problema, che è stato risolto in appena due settimane. Grazie al prezioso lavoro della loro squadra operativa è stato possibile sistemare la passerella pericolante, recuperando la totale e sicura transitabilità del sentiero”.

Il sentiero di arroccamento infatti è molto frequentato sia durante la primavera che l’estate. Collegando il monte Cornetto al Passo di Campogrosso, si gode di una vista panoramica straordinaria sia sulla Val Leogra che sulla Vallarsa.

“Era fondamentale sistemare quanto prima il cedimento – ha concluso Cunegato – Come amministrazione siamo sempre in prima linea per il mantenimento dei nostri sentieri. Ringraziamo il Cai di Montecchio per il loro lavoro e collaborazione, che dura proficuamente col nostro ente da diversi anni”.

A.B.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:
Stampa questa notizia