‘Furbetta’ del cartellino all’Unione Montana di Arsiero. Denunciata 52enne di Cogollo

Una furbetta del cartellino che avrebbe truffato l’Unione Montana Alto Astico di Arsiero. A finire nella rete delle indagini dei carabinieri L.D.Z. 52enne di Cogollo del Cengio, molto conosciuta in zona proprio perché impiegata nell’ente che fa capo a nove comuni del territorio. Un lavoro di indagine partito nel marzo di un anno fa con... continua a leggere...

Schio. Intasca l’anticipo dell’affitto della casa abusiva: denunciato

Aveva messo in affitto la casa, che ancora attualmente occupa abusivamente e spillava l’acconto agli interessati, a cui aveva detto che gli appartamenti erano due, perchè doppia era l’entrata. I carabinieri della stazione di Schio hanno denunciato a piede libero per violazione di domicilio e truffa uno scledense disoccupato di 18 anni. Nel periodo ottobre... continua a leggere...

Villaverla. I ladri intercettati dai carabinieri costretti ad abbandonare la refurtiva

Dentro il furgone c’erano due casseforti asportate da un’azienda visitata dai ladri con 6mila euro che sono stati restituiti alla vittima. E’ stato l’allarme lanciato tempestivamente dal proprietario della ditta di Isola Vicentina, dove i malviventi hanno fatto blitz nella nottre tra l’8 e il 9 marzo, a consentire ai militari dell’Aliquota Radiomobile di sventare... continua a leggere...

Breganze. ‘Bomba’ sta guarendo dal Coronavirus e ha trovato chi lo ospiterà. ‘Il mio posto in ospedale può servire’

Un appello accorato, attraverso i social. Una richiesta che non ha lasciato insensibili coloro i quali l’hanno letta e condivisa. Quindi, la casa è arrivata.  “Bomba”, il 27enne di Breganze, giocatore dell’Hockey Trissino cercava una casa ed è stato accontentato. Stefano Dal Santo, attualmente ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza dopo aver contratto il Coronavirus... continua a leggere...

Circuiscono anziana scledense e si fanno dare 140mila euro. Due maranesi nei guai per ‘circonvenzione d’incapaci’

La circonvenzione d’incapace è uno dei reati più vili perchè nel mirino di chi lo commette ci sono persone fragili, come anziani e disabili, facili da ingannare e da fare cadere nella rete. La denuncia a piede libero è scattata per due donne incensurate di Marano, T.LT. , classe 56 e P.A.R. classe 63, accusate... continua a leggere...

E’ di Marano una delle contagiate da Coronavirus all’ospedale di Santorso

E’ asintomatica, ma è risultata positiva al Corona virus. ‘Abbiamo da poco appreso da parte dell’ Azienda Ulss 9 Pedemontana che una nostra concittadina, già ricoverata all’ospedale di Santorso, risulta positiva al tampone Covid-19.  – fa sapere il Comune di Marano Vicentino, che ha deciso, come la maggior parte dei sindaci dell’Alto Vicentino, di essere trasparente... continua a leggere...