Tintess

Concluso il primo step col ritiro delle buste, le 78 sentinelle ora sono pronte per rilevare la puzza che infesta i quartieri a sud di Thiene.

Entra nel vivo il monitoraggio dell’aria, per mezzo dei cittadini volontari che hanno deciso di accogliere l’appello lanciato dall’amministrazione comunale.

Si è conclusa la prima fase della consegna delle buste, contenenti le schede sulle quali dovranno annotare giorno ed ora in cui percepiranno l’odore. Aria nauseabonda che tiene sotto scacco i  tre quartieri a sud di Thiene, propagandosi anche nei comuni limitrofi. In particolare nelle zone di Molina di Malo e Villaverla.

serata sentinella tintess scheda

Volontari all’opera per 3 mesi
Spetta ai 78 volontari, a cominciare da lunedì 12 febbraio, il compito di annotare giorno e ora in cui percepiranno l’odore.
Un ‘lavoro’ che li terrà impegnati per i prossimi tre mesi.

Al termine l’amministrazione raccoglierà le buste, senza aprirle per garantirne l’anonimato, trasmettendole  ad Arpav che validerà le segnalazioni. Il tutto per creare una ‘mappa fisica’ dei picchi della puzza, incrociando coi dati del vento, che verrà trasmessa alla Regione.

P.V.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su: