Rocky

Un altro successo per il cane Rocky, il pastore tedesco dell’unità cinofila del consorzio di Polizia Locale Nordest Vicentino di Thiene, che ieri ha fiutato sostanze stupefacenti permettendo l’identificazione di due persone che ne erano in possesso.

Ieri alle 22.50 in via Vanzetti, il cane, impiegato per attività di controllo contro la detenzione e lo spaccio di droga, ha fiutato un involucro di marijuana all’interno di una tasca dei pantaloni di un 20enne di nazionalità ghanese, che la teneva per uso personale.

Poco dopo, alle 23.20 a Zugliano, alla sola vista di Rocky un 31enne italiano ha consegnato spontaneamente agli Polizia Localeagenti un barattolino in plastica che conteneva sostanze stupefacenti.

Per portare a termine il suo lavoro in modo impeccabile, Rocky ha infine scovato sotto ad un tavolo due sacchettini in nylon contenenti piccole quantità di sostanze stupefacenti tipo eroina e hashish e un bilancino di precisione.

Immediato il sequestro delle sostanze stupefacenti e del bilancino e la segnalazione dei due uomini alla prefettura di Vicenza.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su: