truffa-in-rete

Asiago. Confartigianato: ‘Occorre adeguarsi all’era digitale. Non si può stare fuori dal web’


  La rivoluzione digitale sta determinando cambiamenti sull’economia reale e sull’organizzazione del lavoro. Nel 2017 in Italia il valore degli acquisti on line è cresciuto del 28% (12.2miliardi di euro) rispetto al 2016. Una tendenza che nell’ultimo anno ha toccato anche il Sistema Casa registrando una crescita del 31% pari a 900 milioni di euro.... continua a leggere...
azionisti Bpvi davanti tribunale vicenza 2

Bpvi verso l’udienza preliminare, gli azionisti non mollano: “Vogliamo i nostri soldi”. Video


Non mollano gli azionisti ‘traditi’ della Banca popolare di Vicenza, che proprio non ci stanno all’idea di perdere tutti i risparmi di una vita. Soldi messi da parte e consegnati a chi si credeva meritasse la loro fiducia e andati in fumo senza nemmeno il sentore del preavviso. Ieri decine e decine di azionisti, non... continua a leggere...
bpvi

Bpvi. Consob: “Da Bankitalia nessuna informazione su prezzi azioni”


Da una parte la Banca d’Italia, dall’altra la Consob. : la Commissione d’inchiesta si trasforma in ‘ring’. . Sono tornate in commissione, oggi,  per una specie di confronto all’americana. A sferrare il primo colpo è la Consob. Nel corso dell’audizione, il direttore generale, Angelo Apponi ha rivelato che “nel 2013, in prossimità dell’aumento di capitale di Veneto banca, la Banca d’Italia inviò... continua a leggere...
ciambetto bpvi

Bpvi. “Una Risoluzione per spingere lo Stato a tutelare azionisti e obbligazionisti danneggiati”


Illustrata a palazzo Ferro Fini, sede dell’Assemblea legislativa regionale, una Risoluzione in materia di tutela del risparmio depositata nei giorni scorsi dal Presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti. Il provvedimento, di cui il Presidente Ciambetti è primo firmatario e che è stato sottoscritto anche dai colleghi Nicola Finco, Silvia Rizzotto, Gianluca Forcolin, Franco Gidoni, Fabrizio... continua a leggere...
LSU conferenza stamoa

Thiene. L’accorato appello di Samperi alle aziende: “Assumete i lavoratori socialmente utili”


Troppo giovani per andare in pensione. Troppo ‘vecchi’ per l’assunzione. Eppure spesso, sono persone di grande competenza. Sono uomini e donne affidabili, precisi nel loro lavoro e con delle specializzazioni che potrebbero essere utilizzate da chi si rifiuta di dare loro un’opportunità lavorativa per quella sorta di ‘età scomoda’. Alberto Samperi, assessore comunale all’Impresa e... continua a leggere...