In Veneto arrivano le arnie elettroniche per salvare le api

Per salvare le api e gli ambienti naturali in cui questi fondamentali insetti vivono, ma oggi mai messi a repentaglio da svariate forme di inquinamento, ecco che arrivano le arnie elettroniche. Sono pensate per monitorare sia le condizioni ambientali in cui le arnie stesse vengono collocate, sia le condizioni di salute delle colonie di api. Sono “casette” dotate... continua a leggere...

L’ibis eremita ospite speciale della Valle dell’Astico

Saranno stati i campi ‘ingrassati’ di questa stagione, sarà stato il perfetto connubio tra acqua e vegetazione: sta di fatto che le insenature profonde e i verdi declivi della Valle dell’Astico sono diventati per qualche giorno terreno di sosta e di rifocillamento per l’ibis eremita Agada. Non un volatile qualsiasi, ma un esemplare di una... continua a leggere...

“Estate a rischio per le riaperture, dati falsati da tracciamento che non funziona”

“L’estate è a rischio a causa delle riaperture e il sistema di tracciamento non funziona più da mesi, quindi i dati sono falsati”. Parole che fanno paura, ma che sono state pronunciate da una delle persone più autorevoli in materia di covid-19. “Con una situazione di contagio elevato, pensare alle riaperture vuole dire che tra... continua a leggere...

Ulss7. Seicento anziani vaccinati con l’inaugurazione della sede di Schio. Fotogallery

Nel primo giorno di apertura del nuovo punto vaccini di Schio sono seicento gli anziani che hanno ricevuto il farmaco anti covid. A circa una settimana dall’accordo raggiunto tra Ulss7 Pedemontana e amministrazione comunale, è attiva la nuova sede di vaccinazione, ospitata negli spazi degli shed del Lanificio Conte. Al suo interno sono state ricavate... continua a leggere...

Marano. Riaperto il traffico intorno Cà Alta

E’ stata riaperta la viabilità in via San Lorenzo e via Braglio, intorno a Cà Alta, a Marano Vicentino. La prima fase dei lavori alla Ca’ Alta, iniziata il 30 marzo 2021, è stata velocemente ultimata ed è quindi possibile ripristinare la normale viabilità. “L’ufficio tecnico ha lavorato molto bene per risolvere velocemente, prima del previsto, il problema... continua a leggere...

ViAcqua: stangata per l’Alto Vicentino, il depuratore di Vicenza costa 80 milioni

Alla fine, il conto da pagare per la fusione tra Avs e Acque Vicentine in ViAcqua è arrivato. E buona parte pesa sulle spalle dei cittadini dell’Alto Vicentino. 80 milioni di euro in più rispetto agli investimenti che rientrano nell’ordinaria amministrazione, che saranno distribuiti per intero sulle bollette vista la gestione ‘full cost recovery’, per... continua a leggere...

Draghi: “Dal 26 aprile tornano le zone gialle, rischio ragionato per rilanciare il paese”

“Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e con fiducia. Le decisioni di stamattina anticipano al 26 di questo mese l’introduzione della zona gialla, ma introducono un cambiamento rispetto al passato nel senso che si dà precedenza alle attività all’aperto e alle scuole. Tutte le scuole riaprono completamente in presenza nelle zone gialle e... continua a leggere...

‘Con i 2 metri di distanza non apriamo i ristoranti’

“Con i due metri di distanza non si aprono i ristoranti, si chiudono”. Lo sottolinea il governatore del Veneto Luca Zaia tornando in conferenza stampa sul tema della riapertire. I due metri di distanza, precisa, “non ce li siamo inventati noi”. “Non sono ne’ aperturista ne’ chiusista”, precisa Zaia. “Dobbiamo prendere atto che il virus... continua a leggere...

‘In bianco e nero’: stavolta è Arsiero a raccontare il suo passato tra guerra e ricostruzione. Fotogallery

Arsiero, 3072 abitanti compresa la frazione di Castana, si adagia nell’omonima conca circondato da monti divenuti celebri per gli accadimenti bellici che li hanno visti coinvolti: dal Monte Toraro (1897 m), al Monte Campomolon (1853 m), passando per il Monte Cimone (1225 m), che insieme con il Monte Cengio, il Monte Summano e il Pria... continua a leggere...