Pedemonte. La Protezione Civile pulisce il sentiero Brancafora – Forte Belvedere. Fotonotizia

Un lavoro prezioso e ammirevole quello che i volontari della Protezione Civile Alto Astico guidati dal giovane Massimo Lorenzini hanno compiuto ancora una volta a favore della Comunità ed in questo caso anche a vantaggio dei tanti appassionati di montagna. In questi giorni infatti armati di motoseghe, corde, verricelli e tanta buona volontà, uomini e... continua a leggere...

Chiuppano – Carrè. Il centro vaccini è una sfida vinta: ‘Impegno corale straordinario’

C’è grande soddisfazione a Chiuppano dove si sono concluse ieri le operazioni di somministrazione dei vaccini che hanno visto coinvolte oltre 660 persone che dal 2 aprile scorso si sono recate all’Auditorium di Piazza Dei Terzi appositamente allestito. Un impegno inedito e importante che sotto l’attento e meticoloso coordinamento dell’Assessore e referente della Protezione Civile... continua a leggere...

Meteo. Ancora pioggia con rischio valanghe in montagna e ‘attenzione’ in pianura

La perturbazione che sta interessando il Veneto ha spinto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione a dichiarare lo Stato di Attenzione per Criticità Idrogeologica dalle  14 di domani alle 14 di martedì su alcuni bacini idrografici del Veneto, e l’allerta gialla per pericolo valanghe su Dolomiti e Prealpi. Lo Stato di attenzione... continua a leggere...

Il covid non ferma i trapianti di organi: a Padova si studia il ‘ringiovanimento’

Il coronavirus non ha fermato i trapianti di organi in Veneto che dal 2019 al 2020 sono aumentati passando da 488 a 496 e a Padova, vista la carenza di organi da trapiantare, grazie al Progetto di ricerca LifeLab si studia il ‘ringiovanimento’ di quelli ritenuti non più idonei. “Il Covid sta condizionando da più... continua a leggere...

Stefani: ‘La pandemia ci ha fatto vedere con occhi diversi la disabilità’

“Abbiamo avuto difficolta’  in Consiglio dei ministri, non ci piace dover imporre ancora restrizioni ai cittadini, bisognerebbe guardare al futuro, programmare”. A rivelarlo, nella sua prima uscita pubblica in tv, e’ il ministro per le disabilita’ Erika Stefani che, dallo studio di Rai1 per ‘Oggi e’ un altro giorno’, parla anche di come il covid... continua a leggere...

Marano si mette a nuovo: al via l’asfaltatura di quattro strade

Inizieranno lunedì 12 aprile i lavori di asfaltatura di quattro strade nel Comune di Marano Vicentino. Gli interventi saranno fatti su un tratto di via Prole, dal ponte sul torrente Timonchio all’incrocio con la strada provinciale “Maranese”; in tutta via Cappuccini, a esclusione del tratto di cavalcavia dell’autostrada; in via Villaraspa dall’incrocio con via Zanella verso la chiesetta di Santa Barbara;... continua a leggere...

Piovene-Cogollo. Manutenzione straordinaria al ponte Sant’Agata, 6 mesi per i lavori

Il viadotto Sant’Agata si rimette a nuovo. Con un investimento di un milione e 70mila euro ed una stima di 6 mesi di tempo, la Provincia di Vicenza ha affidato l’appalto per gli interventi di manutenzione straordinaria sul viadotto Sant’Agata lungo la strada provinciale 350 Valdastico, al confine tra i Comuni di Piovene Rocchette e... continua a leggere...

Schio. Ogni giorno coi suoi ‘alunni speciali’. La maestra: “sono felice, è la scuola che vorrei”

RICEVIAMO e PUBBLICHIAMO La nostra scuola c’è, è sempre stata aperta, seppur in queste ultime settimane non lo sia stata per tutti. Ritengo doveroso, come Dirigente dell’IC “A. Fusinato” di Schio, far sentire la nostra voce e poter condividere quel senso di comunità che il nostro Istituto porta avanti e che ha tra i proprio... continua a leggere...

Asiago. Troppe lamentele sulla pulizia dalla neve: “Aumentiamo le tasse”

“Se continuano le lamentele sulla pulizia della neve dalle strade e persiste l’alto grado di pretenziosità sulla qualità del servizio saremo costretti ad aumentare le tasse”. Poche parole, dritto al punto, com’è lo stile del sindaco Roberto Rigoni Stern che, dopo una stagione con una quantità di neve fuori dal Comune e ben 180mila euro... continua a leggere...

Schio. Nuova viabilità nel quartiere operaio

Prenderà il via il 15 aprile un nuovo piano di circolazione automobilistica nell’area residenziale del Quartiere Operaio, ovvero quella delimitata dal torrente Leogra, via Trento-Trieste e via Maraschin. Operativo in via sperimentale, il nuovo piano di circolazione ha lo scopo di decongestionare il traffico della zona residenziale che ora è interessata da un importante flusso di veicoli... continua a leggere...