Alto Vicentino. Al via la ricognizione aerea della rete elettrica

Prende il via in tutto l’Alto Vicentino la campagna di ricognizione aerea della linea elettrica. 600 chilometri di linee saranno controllati da E-Distribuzione, società del Gruppo Enel per la gestione della rete elettrica, che ispezionerà in cinque tranche in tutto il Veneto complessivamente circa 7.000 km di linee con l’interessamento di 324 comuni. Nel vicentino... continua a leggere...

Schio. Affitto dimezzato per le sale del Comune, vale anche per i privati

L’utilizzo delle sale dei palazzi comunali di Schio costa la metà, per agevolare in un periodo di difficoltà legato alla crisi da pandemia. L’iniziativa stabilita dalla giunta del sindaco Valter Orsi  riguarda sia l’uso da parte del pubblico che da parte di privati. Fino a fine anno, quindi, quanti richiederanno l’utilizzo delle sale dei palazzi... continua a leggere...

Laghi. Bonifica bellica e primavera sbloccano il cantiere forestale. Lavori anche a Posina

L’arrivo della primavera e la bonifica bellica completata permettono di far ripartire i lavori di messa in sicurezza idraulica di del torrente Zara, in località Peterlini a Laghi. E riparte anche la sistemazione, in località Main a Posina, lungo l’asta principale del torrente. Lo ha comunicato Gianpaolo Bottacin, assessore regionale al Dissesto Idrogeologico, che ha... continua a leggere...

Prima troppo caldo, poi troppo freddo: è primavera shock in Veneto

È un inizio primavera difficile, in Veneto, dal punto di vista meteorologico. Il repentino alternarsi di periodi molto caldi e periodo molto freddi sta infatti determinando danni a molte colture. Lo spiega Arpav, che ha registrato una fase calda da record a fine febbraio, con temperature che hanno raggiunto i 22 gradi in pianura, con... continua a leggere...

Veneto. ‘Oss non possono fare gli infermieri’, impugnata delibera

Nursing Up, il sindacato degli infermieri, esulta per la presa di posizione della Fnopi, che ha deciso di impugnare la delibera della Regione Veneto per il potenziamento della figura degli Oss. “Occorre che tutti facciano la loro parte per evitare nuovi errori di cui ne’ i malati, ne’ il personale sanitario, hanno certo bisogno. Difendere... continua a leggere...

Caltrano. Cercasi gestore per il Rifugio Bar Alpino

Il Rifugio Bar Alpino di Caltrano cerca il nuovo gestore. Parte da 20mila euro all’anno la ricerca del nuovo volto che, per i prossimi sei anni, tenga aperta una tappa importante del circuito turistico e naturalistico della pedemontana vicentina. “Fino al 14 aprile c’è tempo per manifestare il proprio interesse” spiega il sindaco Luca Sandonà.... continua a leggere...

Schio. Il covid fa slittare la Tari: il Comune anticipa i soldi ad Ava

Per far fronte alle ricadute economiche provocate dalla pandemia anche per il 2021 l’amministrazione comunale ha deciso di posticipare la scadenza della rata di acconto della tassa sui rifiuti per tutti i contribuenti, sia per le utenze domestiche e che per quelle non domestiche. Nei prossimi giorni, infatti, la giunta approverà questa misura con apposita... continua a leggere...

Cento luci nuove a Zugliano, risparmio del 50%

Conclusi nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione della pubblica illuminazione in un lungo tratto della strada provinciale Sp67 dagli impianti sportivi di via Maso fino ai confini con Thiene. Interessate dai lavori anche alcune strade laterali alla provinciale.  L’intervento è consistito nella sostituzione con lampade a LED di un centinaio di lampade al sodio.... continua a leggere...

Schio. L’inceneritore non inquina: “Emissioni mille volte inferiori ai limiti”

“I livelli emissivi del termovalorizzatore di Schio di Alto Vicentino Ambiente sono decisamente inferiori al limite normativo per tutti i potenziali inquinanti, un impatto definito “estremamente contenuto, quando non quasi del tutto trascurabile”. Questo il principale esito del rapporto stilato dai professori Stefano Cernuschi e Giovanni Lonati del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del... continua a leggere...