Ernia addominale ed inguinale: cosa fare?

Con il termine ernia si indica la fuoriuscita di viscere dalla cavità che fisiologicamente dovrebbe contenerle. Questo accade perché si forma un canale anatomico o vi è un cedimento o un foro in una determinata struttura del corpo. Nella fase iniziale l’ernia può non essere visibile e non dare particolare fastidio, ma la situazione si... continua a leggere...

Isteroscopia e biopsia dell’utero

Cos’è l’isteroscopia e biopsia dell’utero isteroscopica? L‘isteroscopia è un esame ginecologico di tipo endoscopico, che permette di studiare dall’interno lo stato di salute della cavità uterina, del canale cervicale e dell’endometrio (mucosa uterina). L’isteroscopia può essere prescritto come esame diagnostico o terapeutico: nel primo caso è detta più propriamente isteroscopia diagnostica, mentre nel secondo caso è meglio conosciuta come isteroscopia operativa o isteroscopia terapeutica. In... continua a leggere...

Lo scompenso cardiaco

La Professoressa Mariantonietta Cicoira porta la sua esperienza di ricercatrice universitaria nell’ambulatorio di Cardiologia Un curriculum d’eccellenza, costruito anche con anni di ricerca a cui ha dedicato l’entusiasmo e la passione dei primi 18 anni di attività medica e scientifica. Ora decisa a dedicarsi alla libera professione. Fra i nuovi stimoli che la Professoressa Mariantonietta Cicoira voleva trovare all’esterno c’è... continua a leggere...

Cataratta: quali sono i sintomi? Come intervenire?

La cataratta è un disturbo che colpisce prevalentemente le persone anziane, si stima che dall’età di 80 anni la metà dei soggetti ne soffrano o ne abbiano sofferto in precedenza. Possono essere interessati entrambi gli occhi o colpire solo uno, il disturbo si presenta in modo lento e graduale, ecco un motivo per intervenire subito facendo una visita... continua a leggere...

Riabilitazione fisica multidisciplinare: così si evitano le ricadute

Capita di sentir dire: “Mi sono rivolto a diversi centri per la riabilitazione fisica, ma senza ottenere i risultati sperati e dopo poco tempo sono tornato a star peggio di prima” ma perché questo accade? L’esperienza maturata nel campo della Riabilitazione ci ha permesso di stabilire che la scelta del “metodo” di trattamento è più importante del... continua a leggere...
prostata-prevenzione-thiene

Prostata e prevenzione dei disturbi maschili

Secondo le ultime stime della Società Italiana di Urologia (SIU) solo il 10% – 20% degli uomini decide di sottoporsi ad una visita urologica di prevenzione. Solitamente i controlli vengono effettuati solo all’insorgere di gravi patologie. Appare evidente come la popolazione maschile, a differenza di quella femminile, sia meno propensa a sottoporsi a visite specialistiche... continua a leggere...
colonscopia-thiene-vicenza

Colonscopia con sedazione

Colonscopia potenziata a Thiene La Colonscopia consiste in un’indagine gastroenterologica che consente di indagare lo stato di salute del tratto finale dell’intestino tenue attraverso un endoscopio flessibile. È un esame sempre più richiesto, utilizzato per la diagnosi di numerose malattie e problematiche, infiammatorie e non, che affliggono il colon. La colonscopia con endoscopio fa male? Presso Poliambulatori... continua a leggere...

Perché eseguire l’esame del campo visivo?

L’esame del campo visivo misura l’area visiva percepita dall’occhio quando si fissa un punto. Quando subentra un difetto visivo o insorge una patologia che interferisce con la vista si può verificare la perdita di parte del campo visivo, che si distingue dalla cecità. Abbiamo rivolto alcune domande alla Dott.ssa Guidolin Francesca, Medico Chirurgo Specialista in Oculistica –... continua a leggere...

Gastroscopia potenziata con sedazione

Preparazione e costo della Gastroscopia potenziata con metodica NBI – a Vicenza senza attese   La Gastroscopia è un esame endoscopico che attraverso l’introduzione dalla bocca di un sondino flessibile in cima al quale è posta una telecamera, permette di esaminare le superfici interne dell’esofago, dello stomaco e del duodeno, la porzione iniziale dell’intestino. Quale preparazione seguire per la gastroscopia? Per la corretta esecuzione... continua a leggere...