L’istat e le abitudini degli italiani: bici elettrica, zenzero e web tv

Cambia il paniere Istat per l’inflazione. A rappresentare le nuove abitudini di consumo delle famiglie nel 2019 entrano: frutti di bosco e zenzero tra i beni alimentari; bicicletta elettrica e scooter sharing nell’ambito dei trasporti; la cuffia con microfono nel settore tecnologico; l’hoverboard (la tavola elettrica munita di ruote) come articolo sportivo; e la web... continua a leggere...

Sicurezza alimentare. In Veneto, anomalie in uno stabilimento su quattro

“L’annuale relazione sulla ‘Vigilanza e controllo degli alimenti e delle bevande in Italia’ è tutt’altro che confortante. Quali azioni ha intenzione di mettere in campo la Regione per tutelare i consumatori?”. È quanto chiede Bruno Pigozzo, Consigliere regionale del Partito Democratico e primo firmatario di un’interrogazione sottoscritta dai colleghi Graziano Azzalin, Orietta Salemi e Claudio... continua a leggere...

Allarme droga, cominciano a 11 anni con lo ‘spinello’ per poi passare al ‘buco’

Cominciano a 11 anni dalla canna per arrivare al ‘buco’ quando sono 16enni. In Veneto crescono sempre più i baby assuntori, mentre calano gli operatori sociosanitari: “300 in 5 anni”. Un bilancio allarmante che è emerso durante la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Negli ultimi due anni il consumo di sostanze stupefacenti, nel... continua a leggere...

Si muore di più in casa che sulle strade. Al via “aiuto sono in casa”

I dati raccolti dall’Istat parlano chiaro: in Italia, in media si verificano quasi 700mila incidenti domestici considerando un arco temporale di un trimestre. Ciò significa che su scala annuale, il numero dei sinistri che ha luogo tra le mura delle nostre case sale a quasi 3 milioni, un numero davvero sconcertante. Naturalmente, rientrano in queste... continua a leggere...