Pasticcio asparagi e speck di Vanessa

Ingredienti 500 g Lasagne all’uovo 700 g Asparagi 600 ml Besciamella 100 g Speck (a fette) 70 g Parmigiano reggiano (grattugiato) facoltativo 30 g Burro (circa) q.b. Sale Preparazione Iniziate pulendo gli asparagi: eliminate la parte finale del fusto (la parte dura), quindi lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente. Cuocete gli asparagi in acqua bollente salata... continua a leggere...

Covid 19. Le nuove regole per andare dal dentista

Andare dal dentista in sicurezza nella fase 2: arrivano le indicazioni operative per l’odontoiatria italiana, alle quali i professionisti potranno fare riferimento. Diventano infatti operativi gli aggiornamenti che il tavolo tecnico coordinato dal professor Enrico Gherlone ha sottoposto a Inail. Per accedere allo studio del proprio dentista sarà necessario prendere appuntamento e rispondere a un «triage... continua a leggere...

Lockdown, cantine in crisi: “Trasformare il vino in disinfettante”

Trasformare 3 milioni di ettolitri di vino in disinfettante potrebbe essere la risposta per ‘salvare’ il comparto del vino italiano, fortemente penalizzato dal lockdown. La chiusura totale infatti, che ha coinvolto la ristorazione, ha mandato ‘in fumo’ le vendite per ettolitri di vino, soprattutto pregiato. Secondo Coldiretti, la soluzione per tamponare le perdite ed arginare... continua a leggere...

M5Stelle: ‘Quando dite andate a curarvi a casa vostra non sapete che….’. Video

Clima incandescente a Roma sul tema Sanità, dopo le polemiche sui morti in Lombardia. Scontri sugli scranni, con i leghisti che urlano ‘Andate a curarvi a casa vostra’, riferendosi alla migrazione sanitaria dal sud verso nord. Forse non tutti conoscono il volume economico di queste trasferte, che le regioni degli utenti costretti a spostarsi in... continua a leggere...

Roana. Il ‘modello veneto’ anti coronavirus approda in Altopiano. Fotogallery

Il ‘modello veneto’ approda a Roana. La stagione turistica in apertura, l’allentamento del lockdown e sulla pelle dell’Altopiano di Asiago i numeri altissimi della pandemia coronavirus, che ha costretto alla chiusura dell’ospedale e della casa di riposo. Sono principalmente queste le ragioni, accompagnate dalla volontà di tutelare la salute dei residenti e dei turisti, che... continua a leggere...