A Capodanno 32 milioni di euro spesi per festeggiare. Il prosecco trionfa all’estero

32milioni di euro sono stati spesi nel vicentino per il veglione di capodanno con circa la metà dei residenti che ha preferito festeggiare in famiglia con prodotti all’insegna della tradizione e del territorio. La notte più lunga dell’anno è costata 2,4 miliardi di euro per cibi e bevande, che sette italiani su dieci (71%) hanno... continua a leggere...

Bonus e tasse con l’anno nuovo

Il contributo per l’asilo nido e l’aumento dei giorni di permesso per i nuovi papà, ma anche un superbonus del 90% per chi rifà le facciate del proprio palazzo e la fusione tra Imu e Tasi. Quindi l’estensione del bonus bebè e la rimodulazione della tassazione sulle auto aziendali. Tante le novità che scatteranno nel... continua a leggere...

“Social freezing” e preservazione della fertilità: la crioconservazione ovocitaria

Crioconservazione ovocitaria a Thiene, Vicenza Grazie ai progressi della tecnologia in campo di criobiologia, oggi è possibile preservare la fertilità delle donne mediante il “congelamento” ovocitario. Le informazioni in merito a questa pratica sono molto confuse e frammentarie. Abbiamo quindi rivolto alcune domande alla Dott.ssa Gentile Cinzia, Medico Chirurgo Specialista in Ginecologia ed Ostetricia. Dottoressa, cosa... continua a leggere...

Una dieta per fronteggiare le abbuffate natalizie

Arriva la dieta che gioca d’anticipo per arrivare pronti al cenone della vigilia e affrontare gli eccessi a tavola senza sensi di colpa. A metterla a punto è il presidente emerito della Società italiana di scienze dell’alimentazione, Antonio Migliaccio, suggerendo pasti ipocalorici ma equilibrata , consentendo di perdere fino a 2 chili. Le festività, infatti,... continua a leggere...

10 nuovi medici al Pronto Soccorso di Santorso. Zaia: “Robotica a Bassano”. Video

Sembrano volgere al termine le preoccupazioni per il Pronto Soccorso dell’ospedale di Santorso, che grazie a nuove assunzioni deliberate dalla Regione Veneto vedrà presto arrivare oltre dieci nuovi medici in reparto. Lo ha annunciato questa mattina il governatore Luca Zaia, in una conferenza tenuta a Venezia durante la quale, affiancato dal direttore della Sanità Domenico... continua a leggere...

Chi era Stefano e perchè si festeggia

Stefano, fu il primo cristiano ucciso a causa della sua fede. Fu un ebreo contemporaneo di Gesù e fu il primo di sette diaconi. Per tale compito che prevedeva l’aiuto alle donne e orfani delle prime comunità cristiane venne scelto direttamente dagli Apostoli, i discepoli di Gesù. Stefano viveva a Gerusalemme e aveva una fede incrollabile che lo portava ad eseguire... continua a leggere...

Botti di Capodanno. Il vademecum della Lav

Botti di Capodanno: vademecum Lav per proteggere gli animali durante le festività. La Lega Antivivisezione ha diramato un comunicato in cui chiede ai sindaci di vietare i botti e al Governo una legge nazionale. Lav contro i botti di Capodanno E’ di nuovo quel periodo dell’anno. Mentre il crepuscolo si avvicina, botti e scoppiettii più... continua a leggere...