Appalto pasti ospedali da rifare. Il Pd spinge sull’acceleratore

La Regione Veneto tace sulla questione degli appalti per i pasti negli ospedali e dopo lo stop dell’Anac a Serenissima è il Pd regionale a chiedere una commissione per discuterne in consiglio. “Senza l’istruttoria che avevamo chiesto con urgenza in Commissione, il Consiglio straordinario sulla ristorazione nelle mense ospedaliere sarà inevitabilmente zoppo – hanno commentato... continua a leggere...

Carenza di medici, tecnici, infermieri e veterinari. Zaia: ‘Colpa del governo passato. Non molliamo’

“Il Veneto, com’è sua tradizione, non molla. Abbiamo le idee chiare sul da farsi per il futuro, livello nazionale permettendo, ma nel frattempo la ricerca dei camici bianchi che servono alla nostra sanità non conosce sosta, con gli strumenti attualmente disponibili. Da qui al 9 agosto Azienda Zero gestirà infatti una vera e propria ondata... continua a leggere...

Cogollo. Fimbianti cede il posto in consiglio a Nicola Panozzo

In consiglio comunale, tra le fila dell’opposizione di Cogollo del Cengio,  arriva Nicola Panozzo. Prende il posto di Riccardo Fimbianti, che sottolinea subito: ‘Non è una rinuncia, ma un avvicendamento per dare la possibilità ad un giovane di partecipare all’attività comunale’. Il passaggio di consegne è avvenuto giovedì scorso, con l’investitura ufficiale del neo consigliere,... continua a leggere...

Thiene. Giovanardi sull’autonomia: “La partita è aperta ma dimentichiamo i 9 decimi”

“La partita dell’autonomia non è finita ma non sarà possibile trattenere i 9 decimi delle imposte sul territorio”. Non ha dubbi Andrea Giovanardi, professore thienese di diritto tributario e membro della commissione trattante a Roma per l’autonomia del Veneto. A fianco del governatore Luca Zaia e a conoscenza dei meccanismi la politica e le leggi,... continua a leggere...

Schio. Consiglio comunale ‘blindato’. Cioni: “Non sono io quello intollerante”

All’indomani del primo consiglio comunale di Schio, dove a causa della minaccia di contestazioni da parte degli antagonisti del neo consigliere Alex Cioni si è notato un grande spiegamento di forze militari e di polizia, è proprio Cioni a dirsi stupito di ‘tanta importanza’ “E’ singolare che coloro che si definiscono democratici e strenui difensori... continua a leggere...