Thiene. L’allarme del sindaco: “Siamo circondati da disagio giovanile e da povertà che albergano a due passi da noi”

Il suo discorso all’apertura del Lions Club l’altra sera, ha incollato i presenti e spezzato l’atmosfera di festa, ma racchiudeva l’essenza dei suoi primi 100 giorni di mandato da primo cittadino di Thiene, che non sono stati da ‘clima di luna di miele’. Perchè la crisi economica dovuta alla pandemia, alla guerra che da sette... continua a leggere...

I dem attaccano Azienda Zero veneta: “E’ troppo potente”

Nei giorni scorsi,  il direttore generale di Azienda Zero Roberto Toniolo ha presentato alla Commissione sanità del Consiglio regionale il resoconto sull’attività del 2021, prospettando un risparmio di 289,6 milioni, magià dal  giorno dopo fioccano le polemiche con un botta e risposta tra maggioranza e opposizione. Azienda Zero ha portato a “disfunzioni generate dallo strapotere... continua a leggere...

“Azienda Zero alla sanità veneta ha fatto risparmiare 289,6 milioni di euro”. Ma l’opposizione non è convinta

La gestione centralizzata di acquisti, gare, appalti e servizi da parte di Azienda Zero ha consentito alla sanità veneta di risparmiare 289,6 milioni di euro nel 2021. Lo comunica il direttore generale di Azienda Zero Roberto Toniolo, oggi in commissione Sanità del Consiglio regionale del Veneto per presentare la rendicontazione sull’andamento della gestione. La quota... continua a leggere...

Schio. Cunegato: “Donazzan presidente della Regione Veneto? Sarebbe un incubo”

“Il sogno di alcuni può diventare un incubo per molti altri. Questa distopia, con gli ultimi risultati alle politiche, potrebbe non essere più così impossibile. Cerchiamo di fare in modo che non accada”. Così Carlo Cunegato, portavoce regionale de Il Veneto che vogliamo, commenta sui social un’intervista all’assessore regionale a Scuola, Formazione e Lavoro Elena... continua a leggere...

La Liga Veneta: “Che Salvini si faccia dare ministero degli Affari regionali anzichè pensare agli esclusi eccellenti”

La Lega non deve perdere tempo a chiedere “inutili posti per accontentare i numerosi esclusi eccellenti”, perché “sottosegretari, vicepremier e altre posizioni sono richieste funzionali alla persona, non all’ideale del nostro movimento”. Quello che Matteo Salvini deve invece pretendere è “il ministero degli Affari regionali”, perché “la priorità del Veneto e di tutto il Nord è l’autonomia... continua a leggere...

Autonomia, Bottacin: “La Lega su molti temi non è più credibile”

(askanews) – Addio Autonomia? E’ la grande paura della Lega, in Veneto, che scende al 14,7%, con Fratelli d’Italia che la raddoppia, anzi di più, sale al 32,8%. Il presidente della Regione, Luca Zaia, che anche negli ultimi giorni di campagna elettorale aveva posto l’urgenza di approvare l’accordo già concluso con il Governo Draghi come... continua a leggere...

Marcato: “Visti risultati mi è venuto male, in Veneto dovevamo essere primi”

La Lega deve immediatamente organizzare il congresso e riaprire spazi di confronto, tornando a interpretare il territorio. Se ciò non avverrà “qualcuno dovrà prendersi la responsabilità di aver ucciso un sogno”. Così l’assessore regionale allo Sviluppo economico del Veneto, Roberto Marcato, commenta il risultato delle elezioni. “Quando questa mattina ho visto i risultati definitivi mi... continua a leggere...

La deputata thienese di FdI esulta: “E’ una storica affermazione in Veneto”

“Oggi è una giornata storica per tutti i patrioti che hanno creduto nel progetto di Giorgia Meloni. L’affermazione di Fratelli d’Italia, primo partito anche in Veneto, è un successo straordinario che riempie di orgoglio e che deve spingere ogni eletto, a partire dalla sottoscritta, a impegnarsi quotidianamente per ripagare la grande fiducia che gli italiani... continua a leggere...